RIVOLUZIONE POLITICA E RIVOLUZIONE NAZIONALE

Venezia e la libertà d'italia

Ippolito Nievo

ISBN
88-86338-00-7
Prezzo speciale 10,88 € Prezzo predefinito 12,80 €
Disponibile
A cura di Marcella Gorra Il pensiero politico-sociale del Nievo è passato spesso in second'ordine rispetto alla sua produzione letteraria. Il suo punto di partenza è la constatazione della frattura persistente fra le classi dirigenti liberali - alcuni milioni di possidenti che basavano la loro supremazia sulle proprietà fondiarie - e il "volgo rurale" composto da decine di milioni di contadini privi di diritti e in una condizione di indigenza e arretratezza. "Il volgo rurale è il braccio della nazione", da qui il suggerimento di avere dalla propria parte i preti di campagna come intermediari per far entrare nello Stato i "venti milioni di contadini poveri e ignoranti".
14x21, pp. 160, 6 ill.
Maggiori Informazioni
Autore Ippolito Nievo
Sottotitolo Venezia e la libertà d'italia
ISBN 88-86338-00-7
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account