L’ANGELO SUL BORDO DELLA POZZANGHERA

Fabio Budicin

ISBN
9788875415860
10,00 €
Disponibile

La poesia di Fabio Budicin, come sempre con la vera poesia, cerca di resistere allo sradicamento, cioè all’annientamento, del nostro tempo.

A volte, sembra che l’unico radicamento possibile, quello che può forse salvarci dalla catastrofe, sia un radicamento in quello che Marina Cvetaeva chiamava il Paese dell’Anima, forse unica patria reale dell’essere umano.

E qua e là sembra di scorgere qualcosa come una rivelazione. Le parole della rivelazione poetica illuminano e oscurano.

dall’introduzione di Claudio Segat

Fabio Budicin, è nato a Monfalcone, laureato in Pedagogia ad indirizzo filosofico presso l’Università degli studi di Trieste, insegna Lettere all’Istituto Cecconi di Udine.

Maggiori Informazioni
Autore Fabio Budicin
Altre info prefazione di Claudio Segat
ISBN 9788875415860
Anno di edizione 2018
Colore Naturale
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account