IL LUNGO RITORNO

Lettere dalla Grande Guerra

Nicolò Carandini

ISBN
88-7541-023-2
12,50 €
Disponibile
a cura di Oddone Longo ed Elisa Majnoni. "...Lo sguardo scende alla breve vallata e risale ai colli alberati ove la pianura si incurva per sollevarsi poi nel gran dosso del Monte Grappa segnato dalle nitide rampe delle strade militari, curvo e nudo come era allora sotto il martellare delle artiglierie. Mi lascio scivolare lungo la china del tempo e raggiungo il me stesso di oltre cinquant'anni fa, perfettamente presente in questo scenario rimasto custode e sede di una eterna ripetizione di eventi non cancellati, di voci non spente...". Cinquant'anni dopo Nicolò Carandini ripensa, e riscrive, le lettere che aveva spedite alla famiglia dal fronte del Col di Lana e della Marmolada dove aveva combattuto come tenente dei Mitraglieri Alpini.
Nicolò Carandini (1895-1972), dal 1944 al 1947 ambasciatore a Londra, fu nel dopoguerra uno dei più rappresentativi esponenti del Partito Liberale Italiano, deputato alla Costituente, ministro senza portafoglio del governo Bonomi, convinto sostenitore del federalismo europeo. Nel 1955 fu uno dei fondatori del Partito Radicale, da cui usc“ nel 1962. Fra le cariche rivestite, quella di presidente dell'Alitalia (1948-1968). Aveva sposato nel 1926 Elena, figlia di Luigi Albertini, a suo tempo direttore del Corriere della Sera.
14 x 21 cm, pp. 300, illustrato.
Maggiori Informazioni
Autore Nicolò Carandini
Sottotitolo Lettere dalla Grande Guerra
ISBN 88-7541-023-2
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account