Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

DAGLI OSPEDALI DEGLI INFERMI E DEGLI ESPOSTI ALL’OSPEDALE RIUNITO DI SAN MINIATO

DAGLI OSPEDALI DEGLI INFERMI E DEGLI ESPOSTI ALL’OSPEDALE RIUNITO DI SAN MINIATO

Dal XIV secolo all’Italia unita

Silvio Ficini

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 18,00
Condividi:

Questo volume vale 18 Punti Gaspari.

Antiche sono le origini dell’Ospedale Riunito di San Miniato, che fu fondato nel 1333 dal Consiglio generale della città e dai frati agostiniani e posto sotto le dipendenze dell’Ospedale di Santa Maria della Scala di Siena. La sua importanza si accrebbe per le generose donazioni delle famiglie patrizie più illustri del Valdarno, ma soprattutto perché San Miniato divenne lo snodo principale della Via Franchigena, dove transitavano per recarsi a Roma numerosi pellegrini provenienti da tutti i paesi italiani ed europei. Alla fine del 1700 Pietro Leopoldo in persona si occupò della attuazione della riforma del sistema sanitario e assistenziale del Granducato di Toscana e volle che l’Ospedale Riunito degli Infermi e dei Trovatelli di San Miniato divenisse esempio di organizzazione e di efficacia nella cura dei malati e nella assistenza dell’infanzia abbandonata. Questo libro illustra anche la figura, l’opera e il pensiero di due importanti medici che si sono succeduti nella cura dei malati e dei trovatelli samminiatesi: il dottor Giuseppe Bottoni e il dottor Gioacchino Taddei. Il primo era pisano e classico esponente della scuola medica pisana, per cui la medicina non era disgiunta da una visione filosofica e da una formazione umanistica: il secondo, di famiglia di origine samminiatese, divenne uno dei primi e più riconosciuti rappresentanti della scuola medica fiorentina, per la quale le scienze, e la nascente chimica e farmacologia, dovevano diventare sempre di più fondamentali nella preparazione e professione del medico e quindi nella cura dei malati.
DAGLI OSPEDALI DEGLI INFERMI E DEGLI ESPOSTI ALL’OSPEDALE RIUNITO DI SAN MINIATO - Silvio Ficini

Note biografiche sull'autore

Silvio Ficini, docente di letteratura italiana e storia nei Licei, ha pubblicato numerosi di studi di storia sociale e militare. Tra i suoi ultimi libri: Fra cielo e nevi eterne: Massimiliano Majnoni con gli alpini del val d’Intelvi sui ghiacciai dell’Adamello (Gaspari, 2004) e La grande guerra del nazionalista Gualtiero Castellini. Dalle Dolomiti all’Adamello e dall’Isonzo al Grappa (Gaspari, 2008).

Dettagli

17x24, 192 pp, illustrato a colori

Ulteriori informazioni

Autore Silvio Ficini
Titolo DAGLI OSPEDALI DEGLI INFERMI E DEGLI ESPOSTI ALL’OSPEDALE RIUNITO DI SAN MINIATO
Sottotitolo Dal XIV secolo all’Italia unita
Altre info No
Editore No
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: N/A
ISBN 978-88-7541-329-0
Anno di edizione 2013
Data inserimento 28/ott/2013
Prezzo € 18,00
Prezzo prenotazione No
Video No
Variante colore copertina No