Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

ATTI 04: LA CONDIZIONE GIURIDICA DELLE DONNE NEL MEDIOEVO

ATTI 04: LA CONDIZIONE GIURIDICA DELLE DONNE NEL MEDIOEVO

Trieste, 23 novembre 2010

Miriam Davide (a cura di)

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: € 18,00

Prezzo speciale: € 15,30

Condividi:

Questo volume vale 16 Punti Gaspari.

Il volume raccoglie gli atti di un seminario organizzato dalla Scuola Dottorale in Scienze Umanistiche di Trieste in collaborazione con il CERM. Gli argomenti sono le possibilità di iniziativa praticabili dalle donne nel campo del divorzio nella tarda antichità e nel medioevo, con il venir meno della facoltà di iniziativa unilaterale della donna; il concetto di legge di natura, che era incluso nella giurisprudenza romana, ma che era piuttosto raro nelle leggi altomedievali; la condizione giuridica e i diritti patrimoniali delle donne nella Bergamo di metà Trecento; la permanenza in Friuli e Veneto degli assegni di origine germanica, la morgengabe e la desmontadura, fra tardo medioevo e prima età moderna; gli aspetti pubblicistici della condizione femminile in un trattato del giurista Rolando da Lucca tra fine XII secolo e inizio XIII.
ATTI 04: LA CONDIZIONE GIURIDICA DELLE DONNE NEL MEDIOEVO - Miriam Davide (a cura di)

Dettagli

21×15 cm pp. 154, b/n, foto, brossura

Ulteriori informazioni

Autore Miriam Davide (a cura di)
Titolo ATTI 04: LA CONDIZIONE GIURIDICA DELLE DONNE NEL MEDIOEVO
Sottotitolo Trieste, 23 novembre 2010
Altre info No
Editore CERM
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: No
Approfondimenti No
ISBN 9788895368153
Anno di edizione 2012
Data inserimento 27/dic/2012
Prezzo € 18,00
Prezzo prenotazione No
Video No
Variante colore copertina No
Colore Naturale