Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Iscriviti ai Feed RSS

Volumi in esaurimento

Volumi in esaurimento, pochissime copie disponibili

3 Articolo(i)

per pagina

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. CASTELLI SENZA CONFINI Vol.2 - Gianni Virgilio, Fiorenzo Degasperi

    CASTELLI SENZA CONFINI Vol.2

    € 30,00

    Una serie di percorsi inediti tra i castelli di tre regioni il Veneto, Trentino Alto Adige e Tirolo austriaco. Gli itinerari di visita culturale nascono dall’intento di giungere ad una nuova rilettura e alla valorizzazione delle opere fortificate che, ancora oggi numerose e collocate nei principali punti di snodo commerciale, costituiscono un riferimento obbligato per questi territori ed offrono un magico connubio di storia, arte e contesto ambientale. Per saperne di più
  2. Enrico Folisi - UDINE UNA CITTÀ NELLA GRANDE GUERRA

    UDINE UNA CITTÀ NELLA GRANDE GUERRA

    € 31,00

    Il volume raccoglie centinaia di immagini inedite da Caporetto al 1918. Attraverso l'integrazione con testi di diari e di documenti dell'epoca vengono ricostruite le vicende del terribile anno dell'occupazione austro-tedesca in Friuli; è un libro di raro rigore storiografico sulla vita in quella che era stata per due anni la capitale della guerra e che dovette sostenere, di converso, il ruolo di capitale dell'occupazione avversaria. Con la sua ricchissima documentazione questo libro colma una lacuna nella storiografia sulla Grande Guerra. Per saperne di più
  3. LA DIFESA DI UN REGNO

    LA DIFESA DI UN REGNO

    € 34,00

    Prefazione di Paolo Foramitti Se con Vittorio Amedeo III il Regno di Sardegna divenne quella grande caserma che lamentava Vittorio Alfieri, è anche vero che con lui l’assolutismo dei Savoia potrà contare su un esercito stabile, omogeneo e su un corpo ufficiali, nobili e borghesi, di assoluta dedizione al sovrano. È questo esercito che combatte contro gli invasori francesi nella lunga guerra 1792-1796 che finirà solo con l’arrivo di Napoleone al comando della Grande Armée. Alle narrazione che Lo Faso fa della lunga guerra, seguono le biografie militari dei quasi tremilaseicento ufficiali che tengono per anni bloccato l’esercito della rivoluzione sulla Alpi, in una guerra in montagna che può equipararsi solo a quella del 1915-1918. Essi sono gli attori di una storia militare “dimenticata” dalla storiografia italiana troppo spesso priva di accurate ricerche d’archivio e che invece questo libro riconduce a ciò che è la base della storia militare: gli avvenimenti e i personaggi. Per saperne di più

3 Articolo(i)

per pagina

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
'); }); var count = 0; function onloadCallback() { jQuery('.g-recaptcha-form button,input[type="button"],input[type="submit"]').each(function() { count++; var object = jQuery(this); var currentId = "newsletter"+"-"+count.toString(); object.attr("id", currentId); grecaptcha.render(object.attr("id"), { "sitekey" : "6LeOhk0UAAAAACEU8fhHgz-hYMIP_7URjM_FLuPq", "callback" : function(token) { object.parents('form').find(".g-recaptcha").val(token); object.parents('form').submit(); } }); }); }