STUDI 18: BERNARDO DI RIZZARDO DI BRAZZACCO INFERIORE

Un notaio di San Daniele del Friuli tra Patriarcato di Aquileia e Repubblica di Venezia

Paola Saltini

ISBN
9788875368344
Prezzo speciale 20,40 € Prezzo predefinito 24,00 €
Disponibile

Il volume raccoglie gli atti prodotti dal notaio Bernardo del fu Rizzardo di Brazzacco inferiore a San Daniele nei primi vent’anni del Quattrocento, periodo che vide la fine del Patriarcato di Aquileia e la conquista veneta del Friuli. Bernardo non fu un illustre copista, così come i colleghi sandanielesi Odorico Pilosio e Nicolò Pitiani, non fu un memorialista, come il notaio udinese suo contemporaneo

Odorico Quirino detto Merlico, non fu interessato alla politica quanto il notaio Andrea Pitiani, né fu notaio di potenti consorterie. Bernardo, nel momento della sua maturità professionale, fu un notaio di campagna che lavorò in una piccola comunità rurale, svolgendo sia la professione privata, che operando al servizio del Comune. La sua non fu una vicenda straordinaria, ma può essere ugualmente assunta a modello di una condizione sociale tipica dell’epoca.

17 x 23,5 pp. 368, ill. a colori
Maggiori Informazioni
Autore Paola Saltini
Sottotitolo Un notaio di San Daniele del Friuli tra Patriarcato di Aquileia e Repubblica di Venezia
ISBN 9788875368344
Anno di edizione 2020
Colore Naturale
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account