STUDI 05: CONTINUITÀ E CAMBIAMENTI NEL FRIULI TARDO MEDIEVALE (XII-XV SECOLO)

Saggi di storia economica e sociale

Donata Degrassi

ISBN
9788895368061
Prezzo speciale 21,25 € Prezzo predefinito 25,00 €
Disponibile
Questo volume propone una serie di affondi in alcuni nodi problematici della storia economica e sociale del Friuli e dell’area nord-orientale d’Italia nel periodo tardo medievale, un’area regionale considerata solitamente periferica e arretrata rispetto all’Italia comunale e caratterizzata da modalità tradizionali e consuetudinarie nell’economia e nell’organizzazione sociale. Oltre ad analizzare questo particolare ambito, il libro tenta di cogliere i cambiamenti e le trasformazioni avvenuti in alcuni momenti ‘topici’ di mutamento, vale a dire in corrispondenza della crisi di metà Trecento o del cambio di appartenenza istituzionale nel Quattrocento, ma anche nel passaggio da un’economia basata sulla terra ad un’altra dominata dalla circolazione monetaria. Per cercare di capire l’impatto di queste trasformazioni si è fatto ricorso ad un’ottica interdisciplinare, mettendo in relazione fenomeni economici con testi letterari che riflettevano la mentalità dell’epoca, oppure collegando le trasformazioni istituzionali con cambiamenti nel campo edilizio e urbanistico, ma anche normativo e linguistico, nel tentativo di comprendere – in tutta la sua complessità – quella particolare società.
21×15 cm, pp. 200, b/n, foto, brossura
Maggiori Informazioni
Autore Donata Degrassi
Sottotitolo Saggi di storia economica e sociale
ISBN 9788895368061
Editore CERM
Anno di edizione 2009
Colore Naturale
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account