Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Iscriviti ai Feed RSS

Storia moderna e periodo napoleonico

5 Articolo(i)

per pagina

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. Roberto Coaloa - MEDITERRANEO IMPERIALE

    MEDITERRANEO IMPERIALE

    € 14,00

    Le vicende misconosciute della k.u.k. Kriegsmarine, attraverso le storie di uomini e navi. Nella battaglia di Lissa (20 luglio 1866), poco prima dell’affondamento della corazzata italiana Re d’Italia, Maximilian Daublesky von Sterneck, il comandante di quella austriaca, urlò in veneto al suo timoniere, Tommaso Penzo detto Ociai: «Daghe dosso che la ciàpemo». Di Tegetthoff fu invece la celebre frase a conclusione della battaglia: «navi di legno comandate da teste di ferro hanno sconfitto navi di ferro comandate da teste di legno». Il racconto della marina imperiale si snoda in mezzo secolo e riserva al lettore infinite sorprese. Per saperne di più
  2. GALILEO PRIVATO

    GALILEO PRIVATO

    € 14,80

    Prefazione di Margherita Hack Il “caso Galileo” è qui narrato attraverso il filtro della vita privata del grande pisano. Ripartendo dai fatti biografici e storici anche minori, Paolo Scandaletti racconta la vita di Galileo Galilei (1564-1642) con trascinante precisione e grande apertura culturale. Ecco dunque venirci incontro lo scienziato geniale e innovatore, caposcuola dell’autonomia della ricerca, scrittore chiarissimo e pensatore ucido che sfida l’aristotelismo ufficiale. Ma anche il pover’uomo dalla vita tormentata, pressato spesso da parenti e creditori, di carattere passionale e polemico, gaudente e beffardo; un uomo affascinante, senza malizie machiavelliche e quindi destinato a scontrarsi con il potere ecclesiastico e laico. Per saperne di più
  3. MADAME MÈRE LETIZIA BONAPARTE E LA SUA FAMIGLIA

    MADAME MÈRE LETIZIA BONAPARTE E LA SUA FAMIGLIA

    € 14,80

    Prefazione del principe Charles Napoléon Sempre relegata nella gigantesca ombra del celebre figlio, la figura di Letizia non sembra avere mai attirato l'interesse degli studiosi, pur essendo il cardine di un eccezionale famiglia salita alla ribalta europea dagli ultimi anni del Settecento. A distanza di molti anni dall'ultima biografia la madre di Napoleone viene riproposta all'attenzione dei lettori attraverso una documentata ricostruzione storica della sua difficile vita dipanata sullo sfondo di un avvincente scenario ambientale che ha per poli la Corsica, la Francia e Roma papale tra la fine del XVII secolo e la prima metà del successivo. Emerge un personaggio ben lontano dal tradizionale ed errato stereotipo, pulsante di vitalità, intelligente concretezza nei rapporti personali, sorprendente per la non comune chiarezza di pensiero e di giudizio; doti che Napoleone si vanta di avere da lei ereditato. Per saperne di più
  4. GENTILE DA LEONESSA

    GENTILE DA LEONESSA

    € 12,50

    A cura di Michaela Valente Tra i grandi condottieri italiani del XV secolo spicca la figura di Gentile Beccarini Brunori, conosciuto come Gentile da Leonessa, figlio di un condottiero e parente di numerosi altri, fra i quali il cognato Erasmo da Narni detto il Gattamelata. Gentile, capitano generale della Repubblica Veneta, morì nel 1453 in seguito a una ferita riportata nella battaglia di Manerbio tra le truppe venete e quelle milanesi di Francesco Sforza. In questo volume Leonessa ha voluto ricordare la figura di questo grande condottiero - il più illustre tra i suoi figli laici - e il ruolo che ha svolto nelle guerre fra i diversi Stati italiani di quel periodo, sulla situazione dell'Italia centrale e in particolare del Lazio, dell'Umbria e dell'Abruzzo, inserendolo nella più generale vicenda dei condottieri italiani che segnarono con le loro gesta un periodo chiave della nostra storia. Per saperne di più
  5. SERENISSIMO PRINCIPE ...

    SERENISSIMO PRINCIPE ...

    € 10,00

    A cura di Paolo Gaspari Franco Venturi definì Andrea Tron come uno dei personaggi politici più importanti del '700 italiano. Fu uno dei più lucidi propugnatori della sovranità dello Stato. Offrire oggi la sua biografia e il testo del discorso del 1784 ha il significato di contibuire alla rinacita dello spirito pubblico e dell'etica civile nel nostro paese in quanto l'etica civile del patriziato veneziano dette un contributo considerevole al moderno processo di incivilimento. Il discorso del Procuratore di San Marco del 1784, finora noto solo agli studiosi, è qui riproposto nella stesura ottocentesca di Samuele Romanin. Esso può ben rappresentare il testamento morale che la repubblica più antica d'Europa lasciò in eredita alla cultura italiana. Dal Sommario: Etica civile e sovranità dello stato; Tron e le guerre europee; Ambasciatore a Vienna; Caterina Dolfin, Gaspare Gozzi e la politica culturale; Procuratore di San Marco; Andrea Memmo e la riforma delle "arti"; Il mercantilismo del Tron e la ricondotta degli Ebrei. Il discorso del 1784. Per saperne di più

5 Articolo(i)

per pagina

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
'); }); var count = 0; function onloadCallback() { jQuery('.g-recaptcha-form button,input[type="button"],input[type="submit"]').each(function() { count++; var object = jQuery(this); var currentId = "newsletter"+"-"+count.toString(); object.attr("id", currentId); grecaptcha.render(object.attr("id"), { "sitekey" : "6LeOhk0UAAAAACEU8fhHgz-hYMIP_7URjM_FLuPq", "callback" : function(token) { object.parents('form').find(".g-recaptcha").val(token); object.parents('form').submit(); } }); }); }