STANITSA TERSKAJA

L'illusione cosacca di una terra

Patrizia Deotto

ISBN
88-7541-025-9
Prezzo speciale 11,20 € Prezzo predefinito 14,00 €
Disponibile

Con i paradossi di cui è piena la storia, spesso proprio nei suoi momenti più tragici, gli "occupanti" cosacchi furono quelli, alla fine, che pagarono il prezzo più alto: in termini di vite umane, di sradicamento, di perdita della propria identità, proprietà, tradizione.

Non vennero trattati, come sarebbe stato più giusto, come truppe di occupazione sconfitte, come esercito in ritirata e fatto prigioniero, come responsabili di violenze e di crimini commessi con la giustificazione e la scusa della guerra. Ma vennero, tutti senza distinzione, consegnati alla vendetta di Stalin, militari e civili, capi militari e famiglie operose, assassini e contadini.

14 x 21 cm, pp. 128, illustrato.
Maggiori Informazioni
Autore Patrizia Deotto
Sottotitolo L'illusione cosacca di una terra
Altre info Prefazione di Marcello Flores
ISBN 88-7541-025-9
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account