Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

SERENISSIMO PRINCIPE ...

SERENISSIMO PRINCIPE ...

Il discorso del 29 maggio 1784 davanti al Senato della Serenissima come testamento morale dell'aristocrazia veneziana

Andrea Tron

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 10,00
Condividi:

Questo volume vale 10 Punti Gaspari.

A cura di Paolo Gaspari Franco Venturi definì Andrea Tron come uno dei personaggi politici più importanti del '700 italiano. Fu uno dei più lucidi propugnatori della sovranità dello Stato. Offrire oggi la sua biografia e il testo del discorso del 1784 ha il significato di contibuire alla rinacita dello spirito pubblico e dell'etica civile nel nostro paese in quanto l'etica civile del patriziato veneziano dette un contributo considerevole al moderno processo di incivilimento. Il discorso del Procuratore di San Marco del 1784, finora noto solo agli studiosi, è qui riproposto nella stesura ottocentesca di Samuele Romanin. Esso può ben rappresentare il testamento morale che la repubblica più antica d'Europa lasciò in eredita alla cultura italiana. Dal Sommario: Etica civile e sovranità dello stato; Tron e le guerre europee; Ambasciatore a Vienna; Caterina Dolfin, Gaspare Gozzi e la politica culturale; Procuratore di San Marco; Andrea Memmo e la riforma delle "arti"; Il mercantilismo del Tron e la ricondotta degli Ebrei. Il discorso del 1784.

Altre viste

  • SERENISSIMO PRINCIPE ...

Dettagli

14x21, pp. 126; 2 ill.

Ulteriori informazioni

Autore Andrea Tron
Titolo SERENISSIMO PRINCIPE ...
Sottotitolo Il discorso del 29 maggio 1784 davanti al Senato della Serenissima come testamento morale dell'aristocrazia veneziana
Altre info No
Editore No
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: N/A
ISBN 88-86338-02-3
Anno di edizione No
Data inserimento 01/mag/1994
Prezzo € 10,00
Prezzo prenotazione N/A
Video No
Variante colore copertina N/A