Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Memorie

Articoli da 1 a 6 di 20 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4

Lista  Griglia 

Imposta ordine discendente
  1. DIO SALVI L'ITALIA

    DIO SALVI L'ITALIA

    Prezzo di listino: € 10,33

    Prezzo speciale: € 7,75

    Il volume raccoglie diari e memorie del periodo della I e della II guerra mondiale dei parroci della pianura friulana all'epoca dell'invasione austro tedesca della Grande Guerra e nel periodo della guerra 1940-1945 durante la quale le parrocchie si trovarono nello scontro tra partigiani cattolici e comunisti e truppe tedesche. Ne emerge una descrizione "dentro" gli avvenimenti, con decine di avventure e centinaia di fatti che illustrano la saga di una popolazione costretta alla fuga o alla stentata vita nella zona di guerra. Per saperne di più
  2. Guido Visendaz - LA LUNGA FUGA

    LA LUNGA FUGA

    Prezzo di listino: € 12,50

    Prezzo speciale: € 9,38

    Prefazione di Giorgio Rochat. A cura di Andrea Ungari. Visendaz, teologo valdostano e cappellano militare, segue in prigionia i soldati della Brennero, li difende dai soprusi, fugge e attraversa tra infinite avventure l'Olanda, il Belgio, la Francia prendendo contatti con la resistenza, passa in Spagna... salva i soldati scampati da tutta Europa, passa in Marocco, in Tunisia per poi ritornare in Italia. Uno straordinario libro di amore per i soldati abbandonati dai capi, ritrovato tra le pieghe dei faldoni degli archivi dopo mezzo secolo. Per saperne di più
  3. Danilo Santolini - AUSCHWITZ

    AUSCHWITZ

    Prezzo di listino: € 12,80

    Prezzo speciale: € 9,60

    Prefazione di Frediano Sessi. Frediano Sessi valuta che ad Auschwitz, con i suoi circa 40 sottocampi, le vittime non furono meno di 1.417.595 su un totale complessivo di internati stimato oggi in 1.613.455 unità. Santolini visse un anno nel lager degli internati politici ad Auschwitz III - lo stesso di Primo Levi - obbligato al lavoro coatto negli stabilimenti industriali. Salvato dalla gendarmeria di stato da un processo sommario intentato dalla Gestapo, descrive in questo libro la vita nell'enorme lager fornendo uno spaccato del lavoro coatto e delle insidie a cui gli internati di tutte le nazioni d'Europa erano soggetti sia dalla polizia politica sia dai bombardamenti alleati. Per saperne di più
  4. Fausta Finzi - A RIVEDER LE STELLE

    A RIVEDER LE STELLE

    Prezzo di listino: € 10,00

    Prezzo speciale: € 7,50

    Il diario di una sopravvissuta al lager femminile di Ravensbrück e dell'incredibile marcia di un gruppo di amiche attraverso la Germania tra SS, russi e civili in fuga. Fausta Finzi. Arrestata a Milano il 22 aprile 1944, fu deportata in Germania nel campo di Ravensbrück dove rimase 265 giorni. Dopo una lunga marcia di evacuazione, venne liberata a Lübz dagli americani. Per saperne di più
  5. Enrico Rocca - DIARIO DEGLI ANNI BUI 1939 -1943

    DIARIO DEGLI ANNI BUI

    Prezzo di listino: € 12,80

    Prezzo speciale: € 9,60

    A cura di Sergio Raffaelli. Saggio introduttivo di Mario Isnenghi. Un viaggio mentale in una italiana ed europea "guerra dei Trent'anni", dal secondo al primo e dal primo al secondo conflitto mondiale; e dunque - ad alleanze capovolte - nelle trasformazioni e deformazioni dell'immaginario; dell'io e del noi, fatti e disfatti. Un testo d'autore, che comincia, finisce e reca dentro tutto ciò che ha voluto metterci lo scrittore, secondo sue elaborazioni e scelte; e un documento storico, dove il cantiere non conta meno dell'edificio finale. Per saperne di più
  6. SCELTE POLITICHE E IDENTITÀ NAZIONALE

    SCELTE POLITICHE E IDENTITÀ NAZIONALE

    Prezzo di listino: € 14,50

    Prezzo speciale: € 10,88

    Questo è il libro della Resistenza non retorica, vissuta ai confini orientali con grande drammaticità. I tradimenti di quanti parevano amici, le inevitabili debolezze di fronte alla tortura e alla morte, le incertezze e le decisioni da prendere a fronte di prezzi altissimi da pagare. L'intreccio, ancora oggi poco studiato e conosciuto, di spie, infiltrati e persone che facevano (forse) un doppio gioco, di contatti riservati tra ambienti diversi e ufficialmente in conflitto. È stata questa gente che ha costituito l'asse portante delle formazioni partigiane slovene, croate e italiane nelle zone del nord-est. Un tema attorno al quale c'è ancora molto da indagare, in modo serio e pacato, e capire qualcosa di più, attraverso le parole dei protagonisti e dei documenti d'archivio. Per saperne di più

Articoli da 1 a 6 di 20 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4

Lista  Griglia 

Imposta ordine discendente