Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

LA CAMPAGNA DEL 1915

LA CAMPAGNA DEL 1915

Attacco frontale e pregiudizi sulla storia militare della guerra

Roberto Bencivenga

A cura di Paolo Gaspari con un saggio di Paolo Pozzato

Recensisci il prodotto per primo

Disponibilità: Disponibile

€ 18,50

Questo volume vale 19 Punti Gaspari.

O
LA CAMPAGNA DEL 1915 - Roberto Bencivenga

Note biografiche sull'autore

Roberto Bencivenga, antifascista, fu l’unico generale italiano che, sfidando a duello il fratello di Mussolini, fu mandato al confine a Ustica e poi a Ponza dove in un paio d’anni scrisse i volumi più importanti dell’epoca strategia militare della Grande Guerra. Nel 1943 è stato il Comandante di Roma subito dopo la liberazione e siederà nell’assemblea costituente. A detta di Piero Pieri i cinque volumi di Roberto Bencivenga sono da considerarsi i contributi più lucidi e originali sull’interpretazione della Grande Guerra. La Gaspari ha ristampato La sorpresa strategica di Caporetto (1997); La campagna del 1916. La sorpresa di Asiago e quella di Gorizia (1998) e Il periodo della neutralità (2014).

Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati