Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

NOBLESSE OBLIGE AL FRONTE

NOBLESSE OBLIGE AL FRONTE

La guerra di un marchese artigliere

Giacomo Carrega Bertolini

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 16,50
Condividi:

Questo volume vale 17 Punti Gaspari.

Il bellissimo diario inedito del venticinquenne marchese Carrega di Sala Baganza, rappresenta un modello di civismo e coscienza storica sia per il modo in cui il diario è stato ritrovato, sia per l’appassionante ricerca storica e per l’avvincente narrazione.
NOBLESSE OBLIGE AL FRONTE

Note biografiche sull'autore

Il marchese Giacomo Carrega Bertolini nasce a Sala Baganza (Parma) nel 1884, da Francesco, principe di Lucedio, e Paola Odescalchi. Inizia la carriera militare il 24 maggio 1915 e il 26 ottobre 1916 parte per il fronte come artigliere nel II Corpo d’armata. Guadagna il grado di tenente e una medaglia d’argento. Al momento del congedo nel 1918 è già affetto dalla malattia epatica che lo porta al decesso in un ospedale di Londra il 3 gennaio 1929.

Pietro Bonardi, insegnante di lettere, è autore di saggi di storia parmense e presidente del Centro Studi della Val Baganza.

Dettagli

pp. 156, 16 pp. fuori testo, ill. in b/n, 14 x 21

Ulteriori informazioni

Autore Giacomo Carrega Bertolini
Titolo NOBLESSE OBLIGE AL FRONTE
Sottotitolo La guerra di un marchese artigliere
Altre info No
Editore Gaspari
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: No
Approfondimenti N/A
ISBN 9788875413743
Anno di edizione 2016
Data inserimento 19/feb/2016
Prezzo € 16,50
Prezzo prenotazione No
Video No
Variante colore copertina No
Colore N/A
'); }); var count = 0; function onloadCallback() { jQuery('.g-recaptcha-form button,input[type="button"],input[type="submit"]').each(function() { count++; var object = jQuery(this); var currentId = "newsletter"+"-"+count.toString(); object.attr("id", currentId); grecaptcha.render(object.attr("id"), { "sitekey" : "6LeOhk0UAAAAACEU8fhHgz-hYMIP_7URjM_FLuPq", "callback" : function(token) { object.parents('form').find(".g-recaptcha").val(token); object.parents('form').submit(); } }); }); }