Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

della Grande Guerra

Articoli da 7 a 12 di 56 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. L'INVASIONE Storia della Brigata Errante

    L'INVASIONE

    € 14,50

    Walframo di Spilimbergo nacque a Udine nel 1892. Militare di carriera, con il grado di ufficiale di cavalleria fu inviato a combattere sul Carso, allo scoppio della Grande Guerra. Nell’anno di crisi 1917, subì l’offensiva austro-tedesca di Caporetto e fu costretto a ripiegare sino al Piave, assieme ai suoi compagni. Da questa grave esperienza trasse un diario di guerra che intitolò L’Invasione – Storia della Brigata Errante. Sono pagine di un dolore lontano, memorie incancellabili di sacrificio e valore dei suoi bravi cavalleggeri. Il diario rievoca episodi realmente vissuti. Sono ricordi che, oltre ai meri fatti, rivelano la sensibilità e gli stati d’animo dell’autore. La testimonianza di Walframo di Spilimbergo rappresenta una fonte di notevole interesse, offrendo un quadro efficace e puntuale di alcuni momenti decisivi della Grande Guerra, riferiti con maggiore partecipazione e fedeltà di uno storico o di un letterato. Per saperne di più
  2. ACCANTO AGLI EROI - Elena d'Aosta Vol.2 1916-1917

    ACCANTO AGLI EROI - Vol.2

    € 29,00

    L’epica delle infermiere volontarie al fronte. Hélène d’Orléans e le infermiere volontarie furono l’emblema del protagonismo femminile della Grande Guerra. Capaci, determinate e altruiste svolsero un ruolo fondamentale nell’assistenza al milione e mezzo di feriti. Il diario della duchessa d’Aosta, integrato con le biografie e i diari dei medici e delle crocerossine è uno strumento essenziale per conoscere il processo con cui l’identità italiana e quella femminile iniziarono ad affermarsi nella società. Per saperne di più
  3. Andrea Vazzaz - Un alpino in guerra

    UN ALPINO IN GUERRA

    € 18,00

    Enea Guarneri, bresciano, allievo del Liceo Parini, medaglia d’oro al Valor Militare, è uno dei combattenti mitici della Grande Guerra. In questo primo volume si raccontano con una ricca documentazione fotografi ca, i combattimenti in Carnia e sull’Alto Isonzo. Per saperne di più
  4. MEMORIE DI UN ARDITO - Dante Alfonso Mazzucato

    MEMORIE DI UN ARDITO

    € 18,00

    «Il libro che fa tabula rasa dei pregiudizi sugli arditi. Uno dei diari più belli, paragonabile a quelli di Lussu, di Salsa o di Soffici». Il diario inedito di un ardito è già di per sé un evento editoriale assai raro. Quando poi l’autore è un contadino padovano, molto religioso, che, diciannovenne, è tra i primi arditi del 1917 e che, combattimento dopo combattimento, arriva vivo alla fine della guerra, il fatto è “unico”. Anche perché Mazzucato scrive bene, ha cioè il dono, che manca a molti scrittori di professione, di descrivere intrecci e personaggi con grande leggerezza. Per saperne di più
  5. Elena d'Aosta - ACCANTO AGLI EROI Diario della duchessa d’Aosta I. maggio 1915 - giugno 1916

    ACCANTO AGLI EROI - Vol.1

    € 29,00

    Hélène d’Orléans e le infermiere volontarie furono l’emblema del protagonismo femminile nella Grande Guerra. Capaci, determinate e altruiste svolsero un ruolo fondamentale nell’assistenza ad un milione e mezzo di feriti. Il diario della duchessa d’Aosta, integrato con le biografie e i diari dei medici e delle crocerossine è uno strumento essenziale per conoscere il processo con cui l’identità italiana e quella femminile iniziarono ad affermarsi nella società. Per saperne di più
  6. Carlo Manghi - I ragazzi del '99

    I RAGAZZI DEL '99

    € 16,00

    Il battesimo del fuoco dei Ragazzi del 1899 è databile nei giorni 16 e 17 novembre 1917, sul Piave, al «Molino della Sega». Nel 1918 furono 265.000 i giovani poco più che adolescenti, comandati da uffi ciali veterani a combattere le tre battaglie decisive: quella d’arresto, quella del Solstizio e quella di Vittorio Veneto. Il loro mito è sostenuto da una decina di medaglia d’oro e migliaia d’argento e bronzo, ma il loro racconto inizia solo ora... Il volume contiene il Memoriale inedito di Carlo Manghi, i nomi e le motivazioni dei decorati. I ricordi di un ragazzo del ‘99 di Carlo Manghi, sono una testimonianza della fi ne di una gioventù e di come in quegli anni i giovani italiani sentissero il senso di una patria da difendere. Per saperne di più

Articoli da 7 a 12 di 56 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente