ALPINI ALLA SBARRA

Un processo per viltà contro 28 piemontesi nell'estate del 1915 sulle Dolomiti di Passo Sentinella

Damiano Leonetti

ISBN
97-888-7541-310-0
Prezzo speciale 15,30 € Prezzo predefinito 18,00 €
Disponibile

Come fu possibile che degli alpini piemontesi passassero per codardi? Un processo agli alpini nell’estate del 1915, finora occultato per non incrinare un mito, scoperto nei faldoni dell’archivio dello Stato Maggiore dell’Esercito. Gli alpini piemontesi del Fenestrelle davanti al Tribunale Straordinario di Guerra nelle Dolomiti, convocato da Luca Montuori e presieduto da Giacinto Ferrero, i generali sulla cui durezza ha scritto Emilio Lussu; come Lussu descrive solo l’accaduto, l’Autore rivisita la vicenda militare e la storia degli alpini condannati con la testimonianza diretta della figlia di uno di loro.

Damiano Leonetti (Pontedera, 1961), ingegnere, studioso di storia contemporanea, si occupa di argomenti meno conosciuti della Prima guerra mondiale. Ha pubblicato numerosi studi su “Aquile in Guerra”, rivista della Società Storica per la guerra bianca, e nel volume Le crocerossine nella Grande Guerra (Gaspari 2008) all’interno del progetto “Rileggiamo la Grande Guerra” per il Museo virtuale della Grande guerra di Redipuglia.
rilegato; cm 24 x 16,50; pp. 127
Maggiori Informazioni
Autore Damiano Leonetti
Sottotitolo Un processo per viltà contro 28 piemontesi nell'estate del 1915 sulle Dolomiti di Passo Sentinella
ISBN 97-888-7541-310-0
Anno di edizione 2014
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account