Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

LA TERRA IL LAVORO

LA TERRA IL LAVORO

Vita contadina e lotte agrarie in Friuli 1890 - 1960

Enrico Folisi, Paolo Gaspari

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 14,50
Condividi:

Questo volume vale 15 Punti Gaspari.

La società friulana attuale è comunque figlia della società contadina del secolo precedente. In ogni struttura sociale che cambia è infatti importante il modo in cui avviene questo cambiamento - con la violenza, dall'alto, con la partecipazione civile della popolazione, con alti o bassi "costi" sociali, ecc. - in quanto la vita sociale, nel caso ad esempio della violenza, ne risulta per lungo tempo inasprita e quasi imbarbarita. È indubbio che aspetti cospicui del Friuli contadino continuarono a vivere nel loro mondo chiuso, deferente e consuetudinario fino alla metà del XX secolo, fino a quando, cioè, la struttura dello Stato non assunse la forma una democratica repubblica parlamentare. Questo volume fa appunto vedere il processo di civilizzazione che ha portato i contadini friulani a diventare cittadini di una repubblica democratica.

Dettagli

21x28, pp. 160, illustrato con 300 immagini rilegato a filo refe.

Ulteriori informazioni

Autore Enrico Folisi, Paolo Gaspari
Titolo LA TERRA IL LAVORO
Sottotitolo Vita contadina e lotte agrarie in Friuli 1890 - 1960
Altre info No
Editore No
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: No
Approfondimenti N/A
ISBN 88-7541-061-5
Anno di edizione No
Data inserimento 14/mag/2006
Prezzo € 14,50
Prezzo prenotazione No
Video
Variante colore copertina No
Colore N/A
'); }); var count = 0; function onloadCallback() { jQuery('.g-recaptcha-form button,input[type="button"],input[type="submit"]').each(function() { count++; var object = jQuery(this); var currentId = "newsletter"+"-"+count.toString(); object.attr("id", currentId); grecaptcha.render(object.attr("id"), { "sitekey" : "6LeOhk0UAAAAACEU8fhHgz-hYMIP_7URjM_FLuPq", "callback" : function(token) { object.parents('form').find(".g-recaptcha").val(token); object.parents('form').submit(); } }); }); }