LA GRANDE GUERRA DEL NAZIONALISTA GUALTIERO CASTELLINI CAPITANO DEGLI ALPINI

Dalle Dolomiti all'Adamello e dall'Isonzo al Grappa.

Silvio Ficini

ISBN
88-7541-117-4
Prezzo speciale 12,33 € Prezzo predefinito 14,50 €
Disponibile
Attraverso le lettere ed il diario di guerra di uno dei più importanti dirigenti del Nazionalismo italiano si ripercorrono le vicende di guerra del capitano milanese Castellini, che con la Brigata Cuneo, il Battaglione Monrosa e Val Cordevole e il 3° Raggruppamento alpini, combattè sulle Dolomiti, sull'Adamello e sul Grappa.
Silvio Ficini è nato a Vado Ligure. Ha insegnato nei licei di Pontedera e Montopoli. Ha pubblicato vari studi di storia contemporanea toscana tra cui uno sul pioniere dell'aviazione Luigi Falchi per il Museo Caproni di Trento; per la Gaspari ha curato il volume di Gregorio Soldani, Dal fronte del sangue e della pietà. Il diario di un capitano medico nella Grande Guerra (2001) e il volume di L. Bracci Testasecca Dai Dragoni del Genova ai bersaglieri di Boriani. Il diario di guerra di un intellettuale aristocratico (2006).
pp.228, 17 x 24 cm, illustrato; rilegato a filo refe.
Maggiori Informazioni
Autore Silvio Ficini
Sottotitolo Dalle Dolomiti all'Adamello e dall'Isonzo al Grappa.
ISBN 88-7541-117-4
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account