L'INVASIONE

Storia della Brigata Errante

Walframo di Spilimbergo

ISBN
9788875415907
Prezzo speciale 12,33 € Prezzo predefinito 14,50 €
Disponibile
Walframo di Spilimbergo nacque a Udine nel 1892. Militare di carriera, con il grado di ufficiale di cavalleria fu inviato a combattere sul Carso, allo scoppio della Grande Guerra. Nell’anno di crisi 1917, subì l’offensiva austro-tedesca di Caporetto e fu costretto a ripiegare sino al Piave, assieme ai suoi compagni. Da questa grave esperienza trasse un diario di guerra che intitolò L’Invasione – Storia della Brigata Errante. Sono pagine di un dolore lontano, memorie incancellabili di sacrificio e valore dei suoi bravi cavalleggeri. Il diario rievoca episodi realmente vissuti. Sono ricordi che, oltre ai meri fatti, rivelano la sensibilità e gli stati d’animo dell’autore. La testimonianza di Walframo di Spilimbergo rappresenta una fonte di notevole interesse, offrendo un quadro efficace e puntuale di alcuni momenti decisivi della Grande Guerra, riferiti con maggiore partecipazione e fedeltà di uno storico o di un letterato.
Federico Lovison, nato a Spilimbergo nel 1995, si dedica a ricerche sulla storia e sull’arte locali. Dimostra interesse per le fonti archivistiche relative all’età feudale e alle nobili casate friulane. Studia la documentazione conservata negli archivi della famiglia dei signori conti di Spilimbergo. Collabora con periodici e riviste regionali.
Diari e memorie della Grande Guerra, 14 x 21, pp. 126 + 16 pagine illustrate in bianco e nero
Maggiori Informazioni
Autore Walframo di Spilimbergo
Sottotitolo Storia della Brigata Errante
Altre info A cura di Federico Lovison, Prefazione di Marco Pascoli
ISBN 9788875415907
Anno di edizione 2017
Colore Naturale
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account