L'ASSEDIO DI GORIZIA

1915-1916. Una tragedia dimenticata dalla storia

Antonella Gallarotti, Andrea Romoli

ISBN
9788875414948
18,00 €
Disponibile
Il libro fa rivivere i 442 giorni di assedio che portarono alla conquista di Gorizia da parte dell’Esercito Italiano. Una meticolosa ricerca delle rare fonti disponibili (diari privati, articoli di giornale, documenti ufficiali) ha permesso di ricostruire una cronistoria quotidiana del primo grande assedio subito da una città europea nell’epoca moderna. Il violentissimo scontro che portò alla presa della città viene visto non tanto dalla parte dei combattenti, quanto da quella dei civili che rimasero imprigionati, per scelta o necessità, in una città che veniva giorno dopo giorno rasa al suolo. Furono i goriziani a sperimentare per primi alcuni degli orrori che diventeranno tanto comuni nei conflitti seguenti come i bombardamenti aerei, l’attacco indiscriminato a obbiettivi civili, gli esodi di massa e i campi d’internamento. La storia dell’assedio di Gorizia è stata però per quasi un secolo un argomento quasi dimenticato dalla storiografia ufficiale forse prigioniera di stereotipi irredentistici o nostalgici tanto forti quanto parziali. Questo volume pubblicato nel centenario della fine dell’assedio permette di riempire questa lacuna nella nostra memoria comune.
Antonella Gallarotti (Gorizia 1955) bibliotecaria presso la Biblioteca Statale Isontina di Gorizia, si occupa di vari aspetti della storia e cultura della città. Tra le sue pubblicazioni, Personaggi goriziani del Millennio (Edizioni della Laguna) e Gorizia contesa. Fotografie dello studio Altran 1944-1954 (LEG). Attualmente cura il sito web della BSI dedicato alla prima guerra mondiale Gorizia e la Grande Guerra (www.goriziagrandeguerra.beniculturali.it). Andrea Romoli (Gorizia, 1968) inviato RAI e dottore di ricerca in sociologia dei fenomeni transfrontalieri. Capitano della Riserva Selezionata dell’Esercito, veterano di Iraq, Afghanistan, Bosnia, Libano e Albania per sette turni di missione. Ha pubblicato due edizioni de L’ultimo testimone - Storia dell’agente segreto Sergio Cionci per i tipi de “Il Giornale” e della Gaspari editore.
COLLANA STORICA, 16,5 x 24, pp. 175 + 32 pagina ill. b/n
Maggiori Informazioni
Autore Antonella Gallarotti, Andrea Romoli
Sottotitolo 1915-1916. Una tragedia dimenticata dalla storia
ISBN 9788875414948
Anno di edizione 2016
Colore Naturale
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account