Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

IL SENSO DELLA PATRIA NELLA GRANDE GUERRA

IL SENSO DELLA PATRIA NELLA GRANDE GUERRA

La fierezza e l'identità italiana

Paolo Gaspari

Collana La storia per tutti

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 9,00
Condividi:

Questo volume vale 9 Punti Gaspari.

Recensito su Il Club de La Lettura del Corriere della Sera:
http://lettura.corriere.it/grande-guerra-tra-miti-e-orrori/

La Grande Guerra è forse l'unico fatto storico del quale si possa andare fieri, al quale far risalire l'amor di patria e la presa di coscienza legata al momento basilare del cammino della cittadinanza politica.

Il momento dell'amalgama non è quindi il Risorgimento o la Resistenza - in quanto compiuti da poche migliaia di italiani e sfociati comunque in guerre civili - ma come chierisce l'autore il senso di patria e di fierezza possono basarsi a pieno titolo sul sacrificio collettivo pagato da tutti durante la Prima guerra mondiale.

Paolo Gaspari, Il senso della patria nella Grande Guerra, Gaspari, 2014

Dettagli

cm 21 x 14; pp. 62

Ulteriori informazioni

Autore Paolo Gaspari
Titolo IL SENSO DELLA PATRIA NELLA GRANDE GUERRA
Sottotitolo La fierezza e l'identità italiana
Altre info Collana La storia per tutti
Editore Gaspari
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: N/A
ISBN 88-7541-365-1
Anno di edizione 2014
Data inserimento 03/lug/2014
Prezzo € 9,00
Prezzo prenotazione No
Video No
Variante colore copertina No