Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

IL REGIME PENALE NELLA GRANDE GUERRA

IL REGIME PENALE NELLA GRANDE GUERRA

Il diario del colonnello Mocali, presidente del tribunale militare di Cervignano

Alberto Monticone, Giorgio Milocco

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 18,00
Condividi:

Questo volume vale 18 Punti Gaspari.

Lo studio di Monticone sulla “giustizia punitrice” e sul Comando Supremo è la base per conoscere la storia sociale della guerra. Dall’Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano emerge ora il diario inedito del colonnello Mocali, toscano, presidente del Tribunale di guerra a Cervignano, sede del Comando del duca d’Aosta, che narra di episodi di fraternizzazione, di D’Annunzio, dei fucilati con i reati di cui furono imputati. Un diario raro nella sua franchezza e umanità, ricco di aneddoti e personaggi famosi che dimostra nella pratica com’era la vita nei Tribunali militari.
IL REGIME PENALE NELLA GRANDE GUERRA, Il diario del colonnello Mocali, presidente del tribunale militare di Cervignano  - Alberto Monticone, Giorgio Milocco

Note biografiche sull'autore

Alberto Monticone, è il maggiore storico di storia sociale della Grande Guerra, per la Gaspari ha pubblicato La prigionia nella Grande Guerra dai documenti della Santa Sede, della Croce Rossa e delle organizzazioni umanitarie (2018).


Giorgio Milocco, giornalista pubblicista, ricercatore e studioso della prima guerra mondiale, per la Gaspari ha pubblicato Fratelli d’Italia, gli internamenti degli italiani nelle Terre Liberate (2002).

Ulteriori informazioni

Autore Alberto Monticone, Giorgio Milocco
Titolo IL REGIME PENALE NELLA GRANDE GUERRA
Sottotitolo Il diario del colonnello Mocali, presidente del tribunale militare di Cervignano
Altre info No
Editore No
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: No
Approfondimenti No
ISBN 9788875416584
Anno di edizione No
Data inserimento 28/feb/2019
Prezzo € 18,00
Prezzo prenotazione No
Video No
Variante colore copertina No
Colore Naturale