IL PERIODO DELLA NEUTRALITÀ

Dall'agosto 1914 alle prime operazioni del 1915

Roberto Bencivenga

ISBN
978-88-7541-358-5
Prezzo speciale 13,44 € Prezzo predefinito 16,80 €
Disponibile

Libro fondamentale per conoscere lo stretto rapporto tra scelte politiche e preparazione militare nel periodo che va dal 24 luglio 1914 e l’entrata in guerra dell’Italia il 24 maggio 1915. Sfata alcune leggende e luoghi comuni sull’impreparazione militare italiana, individua le responsabilità politiche dello scollamento tra condotta politica della prolungata neutralità e il disegno di guerra via via intrapreso da Cadorna per la mobilitazione di milioni di cittadini-combattenti.

Roberto Bencivenga, i suoi libri fin dal 1912 sono considerati tra i contributi più lucidi e originali sull’interpretazione della Grande guerra. La Gaspari ha ristampato La sorpresa strategica di Caporetto (1997); La campagna del 1916. La sorpresa di Asiago e quella di Gorizia (1998). Di prossima pubblicazione: La campagna del 1915.
Ril., ill., 17 x 24, pp.196
Maggiori Informazioni
Autore Roberto Bencivenga
Sottotitolo Dall'agosto 1914 alle prime operazioni del 1915
Altre info Prefazione di Paolo Pozzato A cura di Paolo Gaspari
ISBN 978-88-7541-358-5
Anno di edizione 2014
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account