IL PATRIZIO E LA CORTIGIANA

Una battaglia tra l’amore e l’onore nella Venezia rinascimentale

Antonella Favaro

ISBN
9788875418342
19,50 €
Disponibile

Venezia, seconda metà del Cinquecento: la vita spensierata di Zuan Bernardo, giovane nobile veneziano, viene improvvisamente sconvolta a causa del matrimonio con una donna in attesa di un figlio non suo. Zuan si troverà a dover scegliere tra ciò che gli detta il cuore e quello che il suo lignaggio e la morale del tempo gli impongono in un’estenuante battaglia tra l’amore impossibile e i suoi doveri di buon patrizio.

Sulla sua strada incontrerà personaggi come Palladio e Veronese, ma, soprattutto, la più famosa cortigiana veneziana di tutti i tempi: Veronica Franco. Il romanzo è ispirato a una storia vera, emersa dai ricchi archivi veneziani, trasformata in un affresco della Venezia rinascimentale. Un dipinto che tratteggia un’epoca ormai lontana ma con passioni e sentimenti senza tempo.

 

Antonella Favaro vive a Udine dove insegna storia dell’arte, ma ha vissuto per anni in una villa veneta del Quattrocento; la villa e i nobili proprietari che si sono succeduti nei secoli sono il denominatore comune delle sue ricerche. Per la Gaspari ha pubblicato il saggio La vera storia dell’Otello di Shakespeare (2014) e il romanzo I cavalieri di Venezia (2019).

 
formato 14 x 21, pp.353, collana Narrativa Gaspari
Maggiori Informazioni
Autore Antonella Favaro
Sottotitolo Una battaglia tra l’amore e l’onore nella Venezia rinascimentale
ISBN 9788875418342
Anno di edizione 2021
Colore Naturale
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account