IL GENERALE LUIGI CADORNA DAL 1914 AL 1917

Marziano Brignoli

ISBN
88-7541-260-0
Prezzo speciale 15,30 € Prezzo predefinito 18,00 €
Disponibile
Davvero Cadorna era un generale che mandava al massacro i soldati in inutili assalti frontali? O c’è una spiegazione diversa? L’azione di comando di Cadorna è sempre stata considerata sotto gli aspetti negativi. Questo libro riequilibra i giudizi, la storia infatti cerca di spiegare l’accaduto, al di là dei pregiudizi e dei luoghi comuni. Ricondurre la biografia di Cadorna alla realtà della storia, significa anche rivalutare il valore dei fanti italiani nella guerra che ha segnato l’immaginario collettivo. La campagna accusatoria nei confronti di Cadorna di alcuni intellettuali mirante alla soppressione delle piazze dedicate a Cadorna viene da questo libro scritto da un grande storico italiano stigmatizzata. Il libro susciterà un vespaio perché molti di questi intellettuali sono ancora una volta caduti nell’ideologia.
17x24, illustrato con 70 foto inedite dell’Archivio Cadorna e con gli schizzi a colori delle 12 battaglie dell’Isonzo; pp. 160
Maggiori Informazioni
Autore Marziano Brignoli
Altre info Prefazione di Giorgio Rochat
ISBN 88-7541-260-0
Anno di edizione 2012
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account