IL FARO DEL MONDO NUOVO

D’Annunzio e i legionari a Fiume tra guerra e rivoluzione

Enrico Serventi Longhi

ISBN
9788875416881
18,00 €
Disponibile
A cent'anni dall'impresa di Gabriele D'Annunzio, l'occupazione di Fiume attrae ancora l'attenzione di appassionati e lettori. Questo è il racconto, basato su documenti inediti, di ufficiali e soldati che disertarono e iniziarono un’impresa che occupa un posto centrale nella storia del Novecento e fu capace di influenzare in modo decisivo la mentalità di larghi strati dell'inquieta società italiana del dopoguerra. Questa è la ricostruzione dei rapporti dei legionari con le correnti politiche e culturali europee (fascismo, nazionalismo, socialismo, liberalismo, massoneria) e della genesi della Carta del Carnaro, testo costituzionale straordinario, innovativo e non sempre del tutto compreso.

Enrico Serventi Longhi, professore a contratto di Storia Contemporanea alla Sapienza di Roma, è autore di molti saggi e della biografia del sindacalista rivoluzionario Alceste De Ambris. Per Gaspari è coautore con Roesler Franz di Martiri di carta, i giornalisti caduti nella Grande Guerra (2018).

Maggiori Informazioni
Autore Enrico Serventi Longhi
Sottotitolo D’Annunzio e i legionari a Fiume tra guerra e rivoluzione
ISBN 9788875416881
Anno di edizione 2019
Sfoglia il libro
Colore Naturale
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account