IL DISEGNO DI UNA IDENTITÀ COLLETTIVA

Le parole della memoria della Grande Guerra

Lucia Tracanzan

ISBN
9788875416447
12,00 €
Disponibile
Nell’ultimo anno della Prima Guerra Mondiale un massiccio impiego della parola scritta, sia nella stampa che nella propaganda, puntò a costruire una memoria del confitto. Le cartoline di un artista di guerra austroungarico documentano inoltre l’ultimo fronte del Piave. Da documenti originali due sguardi sull’Italia, uno da parte francese e l’altro da parte austroungarica. La differenza tra vincitori e vinti scompare.

Lucia Tracanzan, nata a Marostica, di formazione traduttrice, docente, vive e lavora nel Veneziano. Tra i suoi libri: Librai a Venezia, settant’anni di storia della Toletta (2003); Ceggia tra Piave e Livenza nella Grande Guerra (2015), La Grande Guerra tra terra ed acqua, storie e memorie nelle terre basse tra Livenza, Piave e Sile fino al mare (2016).

Maggiori Informazioni
Autore Lucia Tracanzan
Sottotitolo Le parole della memoria della Grande Guerra
ISBN 9788875416447
Anno di edizione 2018
Colore Naturale
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account