IL COMANDANTE DEI BRIGANTI

La guerra del capitano degli alpini Carlo Mazzoli da Cesena

Nicola Persegati

ISBN
9788875414979
18,00 €
Disponibile
Due medaglie d’argento, capelli alla nazzarena, comandante idolatrato degli alpini friulani in Val Dogna entrato nel mito della guerra alpina. Il cesenate Carlo Mazzoli fotografato con i suoi cani è un’icona della guerra di montagna sull’Ortles, ma finora la sua vicenda non era stata raccontata. Essa coinvolge tre popolazioni italiane in guerra: i romagnoli, i friulani e i lombardi.
Nicola Persegati, veronese, è uno dei maggiori studiosi delle battaglie sul Carso. Tra i suoi ultimi libri: Battaglie senza monumenti, Panowitz, San marco e Vertojba, Alla scoperta delle imprese degli arditi (2005); La grande guerra di Spaldo. Il diario di guerra di Aldo Spallicci medico, repubblicano e poeta di romagna (2008); Con S. Stok, La trincea delle frasche (20152a); con M. Juren, e P. Pizzamus, Le battaglie sul Carso 1916 (2014).
21 x 26, pp. 80, ill. a colori e b/n.
Maggiori Informazioni
Autore Nicola Persegati
Sottotitolo La guerra del capitano degli alpini Carlo Mazzoli da Cesena
ISBN 9788875414979
Anno di edizione 2016
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account