Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

I TRACCIATI DELLE TRINCEE SUL FRONTE DELL’ISONZO - Vol.3

I TRACCIATI DELLE TRINCEE SUL FRONTE DELL’ISONZO - Vol.3

Le alture di Monfalcone

Marco Mantini, Silvio Stok

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: In ristampa

€ 18,00
Condividi:

Fin dai primi giorni di guerra Monfalcone – la nascente città dei cantieri– subì le pesanti trasformazioni impostale dal conflitto. I reticolati e lo sfruttamento della complessa orografia carsica da parte austro-ungarica e italiana trasformarono le alture alle spalle di Monfalcone in un vasto campo trincerato conforme ai criteri della guerra d’assedio. Anche i luoghi simbolo della modernizzazione cittadina quali il Cantiere navale, la fabbrica di soda dell’Adriafino al complesso delle Terme Romanevennero inglobati nel sistema difensivo dei due schieramenti. Questi tracciati sono il teatro di azioni militari nei furibondi scontri della Terza, Sesta e Decima Battaglia dell’Isonzo, e di episodi di valore noti da tempo alla storiografia legati ai nomi del futurista comasco Antonio Sant’Elia, del bersagliere romano Enrico Toti, del “Lupo di Toscana” Giovanni Randaccio e del grande Gabriele D’Annunzio. Il lettore può così seguire le varie fasi delle battaglie individuando precisamente i luoghi delle azioni, avvalendosi di una documentazione d’archivio inedita, che illustra l’evoluzione dei tracciati e dell’organizzazione del terreno dall’estate del 1915 fino all’autunno 1917 permettendo una maggiore comprensione delle memorie materiali recuperate all’interno del Parco tematico della Grande Guerra e di quelle ancora poco visibili che tuttavia connotano profondamente questo campo di battaglia.
Marco Mantini, Silvo Stok - I TRACCIATI DELLE TRINCEE  SUL FRONTE DELL’ISONZO - Vol.3

Note biografiche sull'autore

Marco Mantini è nato nel 1966 a Gorizia, collabora con il museo di Caporetto ed è il responsabile del Gruppo ricerche e studi Grande Guerra della Società Alpina delle Giulie di Trieste. Per le nostre edizioni ha scritto: Da Tolmino a Caporetto lungo i percorsi della Grande Guerra tra Italia e Slovenia, 2006 eIl racconto dei segni della Grande Guerra, 2007; Viaggiare nella storia dall’Adriatico al passo di Monte Croce Carnico, 2007; con P. Gaspari e P. Pozzato Generali nella nebbia le 36 ore di battaglia della 43aDivisione, da Monte Nero al ponte di Caporetto,2008; ha inoltre curato con A. Ungari: A. Cavaciocchi, Un anno al comando del IV Corpo d’Armata, 2006.
E-mail: mmantini@tiscali.it

Silvo Stok è nato a Trieste nel 1963, architetto, ufficiale di complemento degli alpini, collabora a vari studi condotti dal Gruppo ricerche e studi Grande Guerra. Apprezzato fotografo ed esperto conoscitore del fronte carnico-isontino svolge da anni un’intensa attività di recupero e
valorizzazione dei siti storici del primo conflitto mondiale, tra i quali il Parco tematico della Grande Guerra di Monfalcone. Per le edizioni Gaspari ha pubblicato con Nicola Persegati La Trincea delle frasche. Storia e itinerari alla riscoperta del mito della Sassari, 2004.
E-mail: silvostok@hotmail.com

I due autori hanno pubblicato Itracciati delle trincee sul fronte dell’Isonzo, II le valle del Natisone e dello Judrio 2007 e con P. Gaspari I luoghi dimenticati della Grande Guerra – la Provincia di Udine, 2008.

Dettagli

cm. 21x29,7 pp.132; rilegato a filo refe.

Ulteriori informazioni

Autore Marco Mantini, Silvio Stok
Titolo I TRACCIATI DELLE TRINCEE SUL FRONTE DELL’ISONZO - Vol.3
Sottotitolo Le alture di Monfalcone
Altre info No
Editore No
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: N/A
ISBN 88-7541-153-0
Anno di edizione No
Data inserimento 05/ott/2009
Prezzo € 18,00
Prezzo prenotazione N/A
Video No
Variante colore copertina N/A