Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Memorie e diari

Articoli da 13 a 18 di 55 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. IL COMBATTIMENTO DI PRADAMANO - Paolo Gaspari Alberto Pertoldi

    IL COMBATTIMENTO DI PRADAMANO

    € 14,50

    Quando in Addio alle armi Hemingway descrive la fucilazione nei pressi di un ponte, quello era il ponte di Pradamano. Un esempio di come dai racconti della memoria paesana, dagli indizi dei testi e degli archivi si possano ricostruiti avvenimenti e biografie di personaggi in una storia popolare rimasta al di fuori della storiografia ufficiale. Per saperne di più
  2. IL CORAGGIO DELLA FUGA - Paolo Pozzato

    IL CORAGGIO DELLA FUGA

    € 18,00

    Circa il 20% dei prigionieri italiani tentò di evadere dai lager austriaci e tedeschi. Lo fece nei modi più fantasiosi. Nei mille espedienti messi in atto per aver ragione dei controlli, delle distanze, della carenza di viveri e di informazioni, si ritrova l’ultima “epica” di una guerra che sembrava aver cancellato fatalmente nelle “battaglie di materiali” ogni componente espressamente umana e individuale. E si tratta di un’epica straordinaria. È nuovamente il trionfo del coraggio e dell’iniziativa individuali, ma al contempo della solidarietà di gruppo e della capacità del sostegno reciproco, in una lotta senz’armi contro l’ineluttabilità di una condizione. Questo libro include anche l’evasione di soldati e ufficiali austriaci, francesi e tedeschi, intendendo così rappresentare un patrimonio di epicità, singolarmente comune a tutti i contendenti del conflitto. Un patrimonio cui speriamo di poter attingere oggi, come in futuro, in ogni momento di crisi, per riscoprire costantemente il senso del nostro essere italiani, del nostro diventare europei. Per saperne di più
  3. Le Crocerossine nella Grande Guerra - AA.VV

    LE CROCEROSSINE NELLA GRANDE GUERRA

    € 24,00

    PRIMA RISTAMPA A cura di Giuliana Variola e Paolo Scandaletti I Diari di Beatrice Donghi Baldwin, della duchessa d'Aosta, di Maria Adelaide Corso; le vicende di Nerina Gigliucci, di May Senta Wolf Hauler, di Costanza Colloredo Mels e di decine d'altre crocerossine che attraverso una dedizione generosa aprirono la strada all'emancipazione femminile in Italia. Il racconto dell'epopea femminile nella Grande Guerra. Per saperne di più
  4. L’AMICO DEL RE - Vol.2 - Francesco degli Azzoni Avogadro

    L’AMICO DEL RE - Vol.2

    € 18,00

    Prefazione di Gherardo degli Azzoni Avogadro Malvasia Volume II (1916) La novità storiografica. Il diario inedito di questo colonnello che visse accanto al Re per tutta la vita, apre una nuova prospettiva storiografica sulla biografia del Re più discusso della storia d’Italia e permette al lettore di penetrare nella vita di guerra degli alti comandi, con aneddoti e ritratti realistici di generali, principi e ministri italiani ed europei. L’autore, il conte Francesco Azzoni Avogadro era stato nominato da Umberto i ufficiale d’ordinanza di suo figlio quando Vittorio Emanuele aveva raggiunto la maggiore età. Erano vissuti insieme durante il periodo passato, in piena Belle Epoque, a Napoli e poi, nel 1904, il Re l’aveva rivoluto vicino nominandolo maestro delle cerimonie a corte, incarico che tenne fino alla morte. lo aveva avuto vicino durante la guerra, il momento più tragico del suo regno. Per saperne di più
  5. Nunzio Coppola - UN PROFESSORE AL FRONTE

    UN PROFESSORE AL FRONTE

    € 14,80

    La battaglia di Castagnevizza ricostuita per la prima volta nei particolari. L’esperienza di guerra e di prigionia del professore di Pomigliano d’Arco che insegnò a scrivere ad Elsa Morante. Per saperne di più
  6. LE MIE MEMORIE

    LE MIE MEMORIE

    € 14,00

    Da Aiello, piccolissimo paese del Friuli orientale, alla Cina passando dalla Russia dopo esser cresciuto in Brasile. E’ questa la vasta mappa della lunga storia raccontata con una straordinaria e commovente genuinità da Carlo Spagnul nato nel 1891da genitori emigrati in Brasile per lavorare in un’azienda di coltivazione del caffè, e rientrato nel paese di origine, allora in territorio austriaco, nel 1908. Qualche anno di scuola a Gorizia, ed eccolo arruolato nel 1912 nell’esercito austriaco. Allo scoppio della Grande guerra viene mandato al fronte sui Carpazi e combatte nel mitico 97° reggimento, definito bonariamente in una canzone “demoghèla” (una specie di “diamocela a gambe”), composto per lo più da friulani, giuliani e dalmati, che viene letteralmente decimato. Spagnul capisce che la guerra non fa per lui, getta il fucile e si consegna, come oltre un milione di suoi commilitoni, ai russi. Inizia così il suo peregrinare attraverso la Russia prima e la Cina dove dovrà arruolarsi nella Regia Marina Italiana per poter riprendere la strada verso casa. Passeranno nove anni prima che, imbarcato sul piroscafo Nippon, attraverso il canale di Suez ritorni in Friuli. Le traversie che narra con passione e l’umanità e che si snodano per un periodo di sessant’anni, ne rivelano l’animo gentile, il disprezzo per la violenza, ma anche il senso del dovere e il rispetto per le culture che incontra nel lungo e tormentato cammino. La narrazione scorre veloce come nella migliore tradizione diaristica. Il soldato Spagnul combatte una singolare guerra nella Guerra contro gli insetti - cimici, pulci, zanzare -, che non gli danno pace ovunque si trovi, in Brasile come in estremo Oriente. Incontra però uomini e storie che descrive con piglio da romanziere. La sua odissea è speciale perché non è narrata da un ufficiale, come accadeva in quel periodo, ma da un contadino che vede e registra con occhi particolarmente acuti un mondo, anzi, un continente, di cui ci mostra uno straordinario spaccato. Foto d’epoca e dettagliate piantine geografiche completano il racconto a cui fa seguito l’elenco degli abitanti di Aiello del Friuli e di Joannis arruolati nell’esercito austro-ungarico e nella Marina da guerra. Per saperne di più

Articoli da 13 a 18 di 55 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
'); }); var count = 0; function onloadCallback() { jQuery('.g-recaptcha-form button,input[type="button"],input[type="submit"]').each(function() { count++; var object = jQuery(this); var currentId = "newsletter"+"-"+count.toString(); object.attr("id", currentId); grecaptcha.render(object.attr("id"), { "sitekey" : "6LeOhk0UAAAAACEU8fhHgz-hYMIP_7URjM_FLuPq", "callback" : function(token) { object.parents('form').find(".g-recaptcha").val(token); object.parents('form').submit(); } }); }); }