Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Generali, Colonnelli, tattica e diplomazia

Articoli da 7 a 12 di 25 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. Paolo Gaspari - LA BATTAGLIA DEI GENTILUOMINI

    LA BATTAGLIA DEI GENTILUOMINI

    € 24,00

    Le cariche della cavalleria a Pozzuolo del Friuli sono state nell’immaginario collettivo l’epica della Grande Guerra. In questa nuova collana La storia raccontata e illustrata quei combattimenti sono ricostruiti e narrati in tutti i dettagli. Un grande mosaico in cui finalmente si scopre come si svolsero i fatti. Per saperne di più
  2. L’AMICO DEL RE - Vol.3 - Francesco degli Azzoni Avogadro

    L’AMICO DEL RE - Vol.3

    € 15,00

    Volume III (1917) I libri che danno la dimensione della guerra vissuti negli alti comandi. Il 3° volume del diario inedito sulla Guerra del Re che riguarda l’anno terribile, il 1917, con Caporetto e la sede padovana della casa militare del re. Per saperne di più
  3. IL GENERALE LUIGI CADORNA DAL 1914 AL 1917 - Marziano Brignoli

    IL GENERALE LUIGI CADORNA DAL 1914 AL 1917

    € 18,00

    Davvero Cadorna era un generale che mandava al massacro i soldati in inutili assalti frontali? O c’è una spiegazione diversa? L’azione di comando di Cadorna è sempre stata considerata sotto gli aspetti negativi. Questo libro riequilibra i giudizi, la storia infatti cerca di spiegare l’accaduto, al di là dei pregiudizi e dei luoghi comuni. Ricondurre la biografia di Cadorna alla realtà della storia, significa anche rivalutare il valore dei fanti italiani nella guerra che ha segnato l’immaginario collettivo. La campagna accusatoria nei confronti di Cadorna di alcuni intellettuali mirante alla soppressione delle piazze dedicate a Cadorna viene da questo libro scritto da un grande storico italiano stigmatizzata. Il libro susciterà un vespaio perché molti di questi intellettuali sono ancora una volta caduti nell’ideologia. Per saperne di più
  4. L’AMICO DEL RE - Vol.2 - Francesco degli Azzoni Avogadro

    L’AMICO DEL RE - Vol.2

    € 18,00

    Prefazione di Gherardo degli Azzoni Avogadro Malvasia Volume II (1916) La novità storiografica. Il diario inedito di questo colonnello che visse accanto al Re per tutta la vita, apre una nuova prospettiva storiografica sulla biografia del Re più discusso della storia d’Italia e permette al lettore di penetrare nella vita di guerra degli alti comandi, con aneddoti e ritratti realistici di generali, principi e ministri italiani ed europei. L’autore, il conte Francesco Azzoni Avogadro era stato nominato da Umberto i ufficiale d’ordinanza di suo figlio quando Vittorio Emanuele aveva raggiunto la maggiore età. Erano vissuti insieme durante il periodo passato, in piena Belle Epoque, a Napoli e poi, nel 1904, il Re l’aveva rivoluto vicino nominandolo maestro delle cerimonie a corte, incarico che tenne fino alla morte. lo aveva avuto vicino durante la guerra, il momento più tragico del suo regno. Per saperne di più
  5. Paolo Gaspari, Paolo Pozzato - GENERALI ITALIANI NELLA QUARTA GUERRA D'INDIPENDENZA

    GENERALI ITALIANI- Vol.1

    € 18,00

    Tra le classi dirigenti italiane quella dei capi militari è stata tra le più vituperate. I pregiudizi che banalizzano i punti nodali della storia hanno finora alimentato una sostanziale ignoranza storiografica sui generali della guerra vinta. Il momento più tragico della vita dei cittadini è quando lo Stato chiede loro di combattere in guerra. In quel momento il ruolo di comando e spesso il destino della patria passa a un’élite appositamente addestrata, ai capi militari. Forse sono due le questioni che trovano d’accordo tutti gli italiani, una di esse è che i generali italiani furono degli incapaci. Mentre i fanti pagarono per i loro errori. Il libro sfata questa leggenda nell’unica delle guerre d’indipendenza nazionale vinta dagli italiani sui campi di battaglia e, attraverso il Milite Ignoto, fondativa del senso di patria e di comune identità. Il primo volume delle biografie degli oltre 600 generali della 1a guerra mondiale. Il libro che avrebbe dovuto essere pubblicato mezzo secolo fa. Per saperne di più
  6. IL GENIO DELLA VITTORIA

    IL GENIO DELLA VITTORIA

    € 25,00

    Le trincee, le baracche, le mulattiere e i ricoveri sono stati i punti “geografici” nella storia sociale della Grande Guerra, essi rappresentano uno degli aspetti portanti dell’attività militare. La logistica legata al Genio fu infatti un aspetto decisivo della guerra difensiva che l’esercito combattè nell’ultimo anno. Il generale Marieni, comandante dell’aeronautica negli anni in cui l’Italia doveva recuperare ritardi e inefficienze, fu colui che dai giorni seguenti Caporetto fino alla fine della guerra comandò quell’esercito di oltre 150.000 uomini che costruirono le linee difensive, le strade e i ponti per l’offensiva finale, risolvendo ciclopici problemi logistici e difensivi. Questa biografia condotta sui documenti dell’Archivio Marieni consente di rivalutare il merito di un generale la cui opera è tutt’oggi visibile in tanti luoghi del paesaggio veneto. Oltre 170 foto inedite e una sessantina di piante, schizzi, grafici e tabelle provenienti dall’Archivio Marieni documentano l’opera di uno dei maggiori artefici della vittoria italiana. Per saperne di più

Articoli da 7 a 12 di 25 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente