Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Isonzo e Carnia

Articoli da 1 a 6 di 49 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. ANDAR PER TRINCEE DA TOLMINO A CAPORETTO - Marco Mantini

    ANDAR PER TRINCEE DA TOLMINO A CAPORETTO

    € 14,50

    Ventiquattro itinerari storico-escursionistici sui luoghi più controversi del fronte isontino durante il primo conflitto mondiale. Monte Nero, Monte Rosso, Mrzli vrh, Monte Rombon, la dorsale del Kolovrat, le retrovie italiane, quelle austriache e la testa di ponte di Tolmino sono inseriti in percorsi di varia difficoltà che portano il visitatore tra trincee e posizioni che videro ventinove mesi di scontri cruenti culminare drammaticamente nella battaglia che prese il nome da un piccolo paese di montagna: Caporetto. Per saperne di più
  2. PRETI IN BATTAGLIA - Vol.3 - Fronte alpino, fronte dell’Isonzo, cappellani di marina e caduti 1916-1917

    PRETI IN BATTAGLIA - Vol.3

    € 29,00

    I cappellani militari sono stati una componente fondamentale della coesione dei reparti e della condivisione dei cattolici alla condotta della guerra vittoriosa che, secondo le motivazioni dell’epoca, completava il Risorgimento e l’unità di tutti gli italiani.

    Questo terzo volume racconta e illustra con centinaia di foto e mappe i combattimenti in cui questi giovani ventenni appena usciti dai seminari o dai conventi compirono azioni temerarie, salvando vite di fanti e alpini, bersaglieri e marinai.

    Per saperne di più
  3. LA BATTAGLIA DEL MONTELLO E LA LEGGENDA DEL PIAVE

    LA BATTAGLIA DEL MONTELLO E LA LEGGENDA DEL PIAVE

    € 29,00

    La più moderna ricostruzione della battaglia

    Il “Carso verde” con le doline e i boschi è il luogo dove avvennero le battaglie d’arresto del novembre 1917, la battaglia del Solstizio nel giugno 1918 e la battaglia nale nell’ottobre 1918.

    Ma è anche il luogo di Baracca, delle imprese degli Arditi, di Comisso, Marinetti, Triska e di E. A. Mario che nella notte sul 24 giugno 1918 compose di getto La leggenda del Piave, la canzone più popolare della Grande Guerra, che fu anche inno d’Italia dal 1943 al 1946, no a quando non venne sostituito dall’Inno di Mameli.

    Per saperne di più
  4. CARSO 1917 - Renzo Catellani

    CARSO 1917

    € 22,00

    L’emblematica storia della vita e degli assalti di 3.000 ufficiali e soldati nel cuore del Carso: Castagnevizza, baluardo inespugnabile e sinonimo di furibondi combattimenti nella primavera-estate del 1917, mai descritti nel loro alternarsi tra assalti e riposi, morte e amicizia, azioni valorose ed errori tattici. Il volume è corredato da mappe e schizzi a colori con un apparato fotografico totalmente inedito. Per saperne di più
  5. Enrico Folisi - FOTOREPORTER DELLA VITTORIA

    FOTOREPORTER DELLA VITTORIA

    € 22,00

    I fotoreporter accompagnano e immortalano con fotografie, articoli e filmati l’esercito nella riconquista delle regioni invase e nella liberazione delle terre irredente. Genti del Veneto, del Trentino, del Friuli, della Venezia Giulia, dell’Istria e della costa Dalmata accolgono osannanti le truppe. È l’apoteosi. L’attesa conclusione che tutti gli italiani auspicavano, si sta costruendo con parole e immagini il mito della Grande Guerra, ma non è ancora l’ultimo atto. Per saperne di più
  6. FLONDAR 1917 Il presagio di Caporetto - Mitja Juren, Nicola Persegati, Paolo Pizzamus

    FLONDAR 1917

    € 25,00

    Flondar, la vertigine dell'annientamento. Il corridoio naturale tra il Carso e il mare ha visto, tra maggio e settembre 1917, una spirale di distruzione, per numero di reparti e artiglierie impiegate, come poche altre sul fronte italiano. In tutti i fanti italiani e austro-ungarici sopravvissuti a quel teatro bellico rimase impresso a lettere di fuoco un nome fino ad allora sconosciuto: Flondar. Per saperne di più

Articoli da 1 a 6 di 49 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente