Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Alpini

Articoli da 7 a 12 di 21 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. LA FAME DEI VINTI - Luigi Venturini

    LA FAME DEI VINTI

    € 16,50

    Prefazione di Giorgio Rochat. Presentazione di Pietro Nonis. Mentre settantamila soldati italiani dell'ARMIR marciavano verso i campi di prigionia sulle piste gelate del terribile inverno russo 1942-43, il tenente colonnello di pubblica sicurezza F. Celnokov inviava al maggior generale Petrov, capo della direzione per gli affari dei prigionieri di guerra della N.K.V.D., il seguente promemoria relativo alla regione di Voronez: "Sono arrivato al fronte per constatare quale caos incredibile regnasse sia nel campo per prigionieri n° 81 nella borgata di Chrenovoe, che nei posti di raccolta. I prigionieri di guerra venivano scortati dai reparti militari fino al campo n° 81 nella totale inosservanza delle più elementari norme di sgombero: erano stati costretti a percorrere a piedi duecento-trecento chilometri con una temperatura di 35° sotto zero senza ricevere alcun cibo per sette-otto giorni...". Negli anni si è parlato poco e distrattamente dei prigionieri di cui fa menzione il colonnello Celnokov. I racconti dei superstiti venivano ascoltati con sufficienza, pensando mentalmente "...poveretti stanno esagerando per farsi compatire...". Luigi Venturini, sfuggito miracolosamente all'inferno di Chrenovoe, racconta in questo diario del 1946, le sofferenze disumane che portarono sessantamila nostri prigionieri di guerra nelle fosse comuni dei campi di prigionia dell'Unione Sovietica. Per saperne di più
  2. AQUILE IN GUERRA 19 - 2011

    AQUILE IN GUERRA 19 - 2011

    € 15,00

    Indice del numero 19

    • Prefazionep. 5
    • Paolo Baccolo, Marco Balbi, Alberto Caselli Lapeschi, Giorgio Fontanive, Stefano Rossi, Roberto Scala, Recensioni librariep. 7
    • Marco Balbi, I segni della memoria dei caduti della Grande Guerra nei comuni del parco agricolo sud Milano. Parte 2: Zibido S. Giacomo e frazionip. 14
    • Luigi Cortelletti, Alberto Burato, Le memorie dell’alpino Domenico De Rizzo, prigioniero a Zalaegerzeg e Kininp. 19
    • Guido Alliney, «Andiamo incontro ad un macello». Gli alpini del Cividale all’attacco del Canzenagolp. 30
    • Adone Bettega, L'ostinata occupazione italiana del "Ferro di Cavallo” (Cima Bocche)p. 42
    • Santo De Dorigo, Amerigo Pedrotti, Monte Cardinal 14-15 settembre 1916. Col battaglione Monrosa alla conquista di q. 2318p. 55
    • Alberto Manicardi, Il campo di concentramento di Quingentole. Un dramma dimenticato 1918-1919p. 74
    • Gian Luigi Rinaldi, Quando Cantore sbagliòp. 84
    • Antonella Fornari, Lo sbarramento austriaco della Valle della Rienza e i “posti pensili italiani“ sulle pendici del Monte Pianop. 93
    • Paolo Volpato, 1917 - 1918 dalle Melette ai Tre Monti. L’altopiano di Asiago nei giornalip. 98
    • Damiano Leonetti, L’aeroscalo di Pontedera, dal dirigibile alla Vespap. 109
    • Paolo Giacomel, Dal Piave all’Alta Slesia (1920 - 1922)p. 116
    • Ugo Dobner, Monte Coston, Settembre 1915: la conquista italianap. 122
    • Angelo Nataloni, Giovanni Vinci, Mangiare in montagna: storie di guerra, uomini e gavettep. 124
    Per saperne di più
  3. Aquile_18

    AQUILE IN GUERRA 18 - 2010

    € 15,00

    Indice del numero 18 RECENSIONI LIBRARIE Guido Alliney, Marco Balbi, Andrea Bianchi, Alberto Caselli Lapeschi, Santo De Dorigo, Roberto Scala AUTUNNO 1917: SULLA BUSA ALTA CON TULLIO MINGHETTI, GLI ALPINI DEL CIVIDALE E UN MONTAGNINO BIELLESE Santo De Dorigo DUE FOTOGRAFIE INEDITE DI CESARE BATTISTI Françoise-Xavier Bernard I SEGNI DELLA MEMORIA DEI CADUTI DELLA GRANDE GUERRA NEI COMUNI DEL PARCO AGRICOLO SUD MILANO. PARTE 1: ASSAGO, BUCCINASCO Marco Balbi IL CENTENARI0 DEL CAPPELLO AULPINO 1910-2010 Andrea Bianchi LA GUERRA BIANCA E LA POSTA MlllTARE AUSTRO-UNGARICA Federico Vido L'EROICA DIFESA DI MONTE ARALTA DEGLI UOMINI DEL CAPITANO CERBONESCO CERBONESCHI Damiano Leonetti IL CAMPO DI PROGIONIA DI MARCHTRENK Luigi Cortelletti, Alberto Burato NOTE SU DI UN RITROVAMENTO 1998-2009 Germano Sain. Roberto Todero 1914-1918. L'EPISTOLARIO DEI SOLDATI DI CORTINA D'AMPEZZO Paolo Giacomel UNA TESTIMONIANZA SULLA SITUAZIONE ALL'INTERNO DELL'IMPERO AUSTRO-UNGARICO NELL'OTTOBRE 1917 PRIMA DI CAPORETTO Ugo Dobner CHIAVARI, MAGGIO 1915 - BOSCO CAPPUCCIO, LUGLIO 1915: LA BREVE GUERRA DEL SOTTOTENENTE OTTOLIA (155° RGT.FANT. BRIGATA ALESSANDRIA), EMERSA DAL SUO "MOLESKINE", RITROVATO 95 ANNI DOPO Alberto Caselli Lapeschi COSTON D'AVERAU E RA PENES DE FOUZARGO: SILENZIOSE E NASCOSTE CITTA' SOSPESE (M. 2518) Antonella Fornari Per saperne di più
  4. AQUILE IN GUERRA 17 - 2009

    AQUILE IN GUERRA 17 - 2009

    € 15,00

    Indice del numero 17

    • Prefazionep. 5
    • Paolo Baccolo, Marco Balbi, Andrea Bianchi, Andrea Carta, Alberto Caselli Lapeschi, Santo De Dorigo, Roberto Scala, Recensioni librariep. 7
    • Andrea Bianchi, Il centenario dei battaglioni volontari studenteschi (1909 - 2009). Gli inizip. 22
    • Andrea Bianchi, Le vicende dei battaglioni volontari studenteschi della sursum corda, dalla nascita allo scioglimentop. 29
    • Andrea Bianchi, Altri reparti volontari alla vigilia della Grande Guerrap. 54
    • Marco Balbi, Il corpo volontari guide a cavallop. 65
    • Santo De Dorigo, Amerigo Pedrotti, Dalle creste di Costabella ai roccioni della Lora. Vita e morte di un cappellano valdostanop. 69
    • Ugo Dobner, Folgaria, estate 1916: dopo la strafexpeditionp. 78
    • Antonella Fornari, Nelle trincee del Monte Piana la storia di un uomo: maggiore Bosi, cav. Angelop. 84
    • Paolo Giacomel, 25 Ottobre - 1 Novembre 1918. Dal Montello a Belluno con il tenente Ilario Pavanp. 91
    • Damiano Leonetti, Una commemorazione con qualche dimenticanzap. 96
    • Mario Barbetta, Val Marzon: manufatti e memorie storichep. 104
    • Alberto Caselli Lapeschi, Parigi, 14 Luglio 1919: la parata della vittoriap. 107
    • Adone Bettega, 1915: Engelbert Dolfuss a Bedollo. Il futuro cancelliere d’Austria sull’altopiano di Pinèp. 118
    • Federico Vido, Lempruch-lager: l’accampamento con l’assicurazione sulla vitap. 120
    Per saperne di più
  5. LA GRANDE GUERRA DEL NAZIONALISTA GUALTIERO CASTELLINI CAPITANO DEGLI ALPINI

    LA GRANDE GUERRA DEL NAZIONALISTA GUALTIERO CASTELLINI CAPITANO DEGLI ALPINI

    € 14,50

    Attraverso le lettere ed il diario di guerra di uno dei più importanti dirigenti del Nazionalismo italiano si ripercorrono le vicende di guerra del capitano milanese Castellini, che con la Brigata Cuneo, il Battaglione Monrosa e Val Cordevole e il 3° Raggruppamento alpini, combattè sulle Dolomiti, sull'Adamello e sul Grappa. Per saperne di più
  6. COSA ACCADDE AL SASSO MISTERIOSO IN VAL TRAVENANZES LA NOTTE DEL 30 LUGLIO 1916

    COSA ACCADDE AL SASSO MISTERIOSO IN VAL TRAVENANZES LA NOTTE DEL 30 LUGLIO 1916

    € 12,50

    L'appellativo di Sasso Misterioso fu dato a quel grande masso spaccato ai piedi del Castelletto dopo l'azione degli alpini del Val Chisone del 27-28 settembre 1915. Gli austriaci lo chiamavano Gelspaltener Fels - o Sasso Spaccato - e, con il Sasso Triangolare, faceva parte del loro sistema difensivo della testata di Val Travenanzes. In Uomini contro montagne, Renzo Boccardi lo chiamò "vero rebus di pietra, il Sasso Misterioso dovette il nuovo battesimo alla paurosa fatalità che gli permise di frustrare non solo ogni nostro tentativo di forzamento ma di 'succhiare', se si può usare questo verbo da naja, i suoi assalitori come un gorgo misterioso che più non li restituiva. Per saperne di più

Articoli da 7 a 12 di 21 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
'); }); var count = 0; function onloadCallback() { jQuery('.g-recaptcha-form button,input[type="button"],input[type="submit"]').each(function() { count++; var object = jQuery(this); var currentId = "newsletter"+"-"+count.toString(); object.attr("id", currentId); grecaptcha.render(object.attr("id"), { "sitekey" : "6LeOhk0UAAAAACEU8fhHgz-hYMIP_7URjM_FLuPq", "callback" : function(token) { object.parents('form').find(".g-recaptcha").val(token); object.parents('form').submit(); } }); }); }