Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Corpi d'arma

Articoli da 13 a 18 di 44 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. AQUILE IN GUERRA - Vol.20 - 2012

    AQUILE IN GUERRA 20 - 2012

    € 15,00

    Indice del numero 20 RECENSIONI LIBRARIE Roberto Baccolo, Marco Balbi, Alberto Caselli Lapeschi, Giorgio Fontanive, Roberto Scala I SEGNI DELLA MEMORIA DEI CADUTI DELLA GRANDE GUERRA NEI COMUNI DEL PARCO AGRICOLO SUD MILANO. PARTE TERZA: CARPIANO Marco Balbi QUANDO DAL TESINO ALL'AGORDINO IMPERVERSÒ LA MORTE BIANCA. NOTE SULLE VALANGHE DEL 9 MARZO 1916 Santo De Dorigo «TROVERAI SCHELETRI DI ALPINI PRESSO IL FUCILE». GLI ALPINI DEL CIVIDALE ALL'ATTACCO Dl PLANINA SLEME Guido Alliney IL LIBRO VERDE Ezio Anzanello IL SERVIZIO POSTALE MILITARE ITALIANO NELLA GRANDE GUERRA Federico Vido COL DEI TOCCI: LA GUERRA CELATA NEL CUORE DI UNA SELVA DI ROCCE Antonella Fornari 1916-1917: UN MEDICO NAPOLETANO A CORTINA D'AMPEZZO Paolo Giacomel IL CINEMA IN GUERRA. LA SETTIMA ARTE AL SERVIZIO DELL'ESERCITO ITALIANO NEL PRIMO CONFLITTO MONDIALE Sarah Pesenti LE FERROVIE MILITARI NEL LUOGHI DELLA GUERRA BIANCA Giovanni Angilella Per saperne di più
  2. LA FAME DEI VINTI - Luigi Venturini

    LA FAME DEI VINTI

    € 16,50

    Prefazione di Giorgio Rochat. Presentazione di Pietro Nonis. Mentre settantamila soldati italiani dell'ARMIR marciavano verso i campi di prigionia sulle piste gelate del terribile inverno russo 1942-43, il tenente colonnello di pubblica sicurezza F. Celnokov inviava al maggior generale Petrov, capo della direzione per gli affari dei prigionieri di guerra della N.K.V.D., il seguente promemoria relativo alla regione di Voronez: "Sono arrivato al fronte per constatare quale caos incredibile regnasse sia nel campo per prigionieri n° 81 nella borgata di Chrenovoe, che nei posti di raccolta. I prigionieri di guerra venivano scortati dai reparti militari fino al campo n° 81 nella totale inosservanza delle più elementari norme di sgombero: erano stati costretti a percorrere a piedi duecento-trecento chilometri con una temperatura di 35° sotto zero senza ricevere alcun cibo per sette-otto giorni...". Negli anni si è parlato poco e distrattamente dei prigionieri di cui fa menzione il colonnello Celnokov. I racconti dei superstiti venivano ascoltati con sufficienza, pensando mentalmente "...poveretti stanno esagerando per farsi compatire...". Luigi Venturini, sfuggito miracolosamente all'inferno di Chrenovoe, racconta in questo diario del 1946, le sofferenze disumane che portarono sessantamila nostri prigionieri di guerra nelle fosse comuni dei campi di prigionia dell'Unione Sovietica. Per saperne di più
  3. IL COMBATTIMENTO DI PRADAMANO - Paolo Gaspari Alberto Pertoldi

    IL COMBATTIMENTO DI PRADAMANO

    € 14,50

    Quando in Addio alle armi Hemingway descrive la fucilazione nei pressi di un ponte, quello era il ponte di Pradamano. Un esempio di come dai racconti della memoria paesana, dagli indizi dei testi e degli archivi si possano ricostruiti avvenimenti e biografie di personaggi in una storia popolare rimasta al di fuori della storiografia ufficiale. Per saperne di più
  4. GUERRA E SOCIETA' NEL 1915 CALCINATO DURANTE LA MOBILITAZIONE IL CASO DELLA BRIGATA SASSARI  - Mauro Pellegrini

    GUERRA E SOCIETA' NEL 1915 CALCINATO DURANTE LA MOBILITAZIONE IL CASO DELLA BRIGATA SASSARI

    € 18,00

    Le vicende della Brigata Sassari, il reparto più decorato del Regio Esercito durante la Grande Guerra, si incrociarono con quelle della comunità calcinatese poco dopo la sua costituzione avvenuta nel febbraio 1915 a Tempio Pausania e Sinnai. La Sassari venne infatti stanziata a Calcinato, nel Bresciano, all'interno della zona di radunata e schieramento del XIII corpo d'armata, dal primo giugno al 20 luglio 1915. Qui completò l'addestramento in vista dell'impiego bellico che sarebbe poi avvenuto a partire dal 24 luglio sul fronte del Carso. Le gloriose gesta compiute nel conflitto e la tipicità regionale della Sassari rappresentano ancora oggi rilevanti spunti di ricerca per la storiografia militare e per quella sulle tradizioni e vicende socio-politiche dell'autonomismo sardo. Per saperne di più
  5. L'AVIAZIONE ITALIANA A CAPORETTO - Basilio di Martino

    L'AVIAZIONE ITALIANA A CAPORETTO

    € 18,00

    Novità attesa. La prima ricostruzione dettagliata, e narrata, dell’azione di ricognizione e di combattimento degli aerei italiani nei giorni di Caporetto, con la descrizione dei combattimenti e degli equipaggi. Oltre 400 i personaggi della narrazione. Il volume è completato da oltre 80 immagini inedite di aerei con le loro schede tecniche. Per saperne di più
  6. AQUILE IN GUERRA 19 - 2011

    AQUILE IN GUERRA 19 - 2011

    € 15,00

    Indice del numero 19

    • Prefazionep. 5
    • Paolo Baccolo, Marco Balbi, Alberto Caselli Lapeschi, Giorgio Fontanive, Stefano Rossi, Roberto Scala, Recensioni librariep. 7
    • Marco Balbi, I segni della memoria dei caduti della Grande Guerra nei comuni del parco agricolo sud Milano. Parte 2: Zibido S. Giacomo e frazionip. 14
    • Luigi Cortelletti, Alberto Burato, Le memorie dell’alpino Domenico De Rizzo, prigioniero a Zalaegerzeg e Kininp. 19
    • Guido Alliney, «Andiamo incontro ad un macello». Gli alpini del Cividale all’attacco del Canzenagolp. 30
    • Adone Bettega, L'ostinata occupazione italiana del "Ferro di Cavallo” (Cima Bocche)p. 42
    • Santo De Dorigo, Amerigo Pedrotti, Monte Cardinal 14-15 settembre 1916. Col battaglione Monrosa alla conquista di q. 2318p. 55
    • Alberto Manicardi, Il campo di concentramento di Quingentole. Un dramma dimenticato 1918-1919p. 74
    • Gian Luigi Rinaldi, Quando Cantore sbagliòp. 84
    • Antonella Fornari, Lo sbarramento austriaco della Valle della Rienza e i “posti pensili italiani“ sulle pendici del Monte Pianop. 93
    • Paolo Volpato, 1917 - 1918 dalle Melette ai Tre Monti. L’altopiano di Asiago nei giornalip. 98
    • Damiano Leonetti, L’aeroscalo di Pontedera, dal dirigibile alla Vespap. 109
    • Paolo Giacomel, Dal Piave all’Alta Slesia (1920 - 1922)p. 116
    • Ugo Dobner, Monte Coston, Settembre 1915: la conquista italianap. 122
    • Angelo Nataloni, Giovanni Vinci, Mangiare in montagna: storie di guerra, uomini e gavettep. 124
    Per saperne di più

Articoli da 13 a 18 di 44 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
'); }); var count = 0; function onloadCallback() { jQuery('.g-recaptcha-form button,input[type="button"],input[type="submit"]').each(function() { count++; var object = jQuery(this); var currentId = "newsletter"+"-"+count.toString(); object.attr("id", currentId); grecaptcha.render(object.attr("id"), { "sitekey" : "6LeOhk0UAAAAACEU8fhHgz-hYMIP_7URjM_FLuPq", "callback" : function(token) { object.parents('form').find(".g-recaptcha").val(token); object.parents('form').submit(); } }); }); }