Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Iscriviti ai Feed RSS

Grande Guerra

Articoli da 1 a 6 di 245 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. DONNE IN GUERRA tra sacrificio, dedizione e libertà - Isabella Gianelloni

    DONNE IN GUERRA

    € 15,00

    L’Italia che uscì dalla guerra era un’Italia in cui i diritti di cittadinanza delle donne erano ormai pronti per essere estesi. L’ingresso delle donne nella vita sociale ed economica si realizzò con la guerra. Per saperne di più
  2. IL SOLDATO NELL’INVISIBILE La superstizione nella Grande Guerra - Luca Sancini

    IL SOLDATO NELL’INVISIBILE

    € 14,50

    Credenze e superstizioni rappresentano modelli culturali con cui l’uomo tenta di dare un senso alla precarietà della propria esistenza, alla natura transitoria del suo essere, alla sua impotenza nei confronti dell’ignoto. Il soldato della Grande Guerra affronta questa eccezionale esperienza risignificando e personalizzando i contenuti e le pratiche della religione per un unico fine: salvarsi. Nel clima ostile della trincea la religione si mescola e confonde con la superstizione: il soldato crea percorsi propri e unici di resistenza materiale alla precarietà e incertezza di quelle forze invisibili e superiori che dominano lo scenario del fronte. Emerge dalle testimonianze dei combattenti raccolte in questo volume un assortimento di atteggiamenti superstiziosi unico nel suo genere. Fenomeni devozionali originali e allo stesso tempo tradizionali, perché basati sulle credenze popolari e su tutte quelle tipiche manifestazioni esteriori e materiali con cui l’uomo da sempre ha dato forma all’invisibile.

    Per saperne di più
  3. D’ANNUNZIO. IL COMANDANTE E FIUME - Enrico Folisi

    D’ANNUNZIO. IL COMANDANTE E FIUME

    € 19,50

    I sedici mesi di D’Annunzio a Fiume vengono raccontati attraverso i reportage che mostrano le diverse anime della “città di vita”. Attorno al poeta si muovono tra regolamenti militari ed eccessi, arditi e futuristi, nazionalisti e internazionalisti, monarchici e repubblicani, conservatori e sindacalisti rivoluzionari. I discorsi del comandante si susseguono tra sfilate militari e feste, la stesura della Carta del Carnaro e l’organizzazione della Lega di Fiume. Per saperne di più
  4. TRINCEE PROFONDE DEL NOVECENTO - Aldo Accardo

    TRINCEE PROFONDE DEL NOVECENTO

    € 10,00

    Le trincee scavate in Europa nel 1914-1918 non sono ancora state colmate. La Grande Guerra è nita molto tardi: solo ai più miopi può essere sembrato che si sia conclusa nel novembre 1918. L’età di sconvolgimenti cominciati con l’attentato di Sarajevo (ma preparati dalla Guerre balcaniche del 1912-1913) si conclude con la caduta del muro di Berlino, la ne dell’Unione Sovietica e il crollo del comunismo. L’esperienza tragica del 1914-18 – i milioni di morti e di mutilati tra i soldati, i milioni di vittime civili – hanno segnato molte generazioni, arrivando no a noi. Alla storia il compito di ricostruire con rigore, acribia, lologia eventi e processi; alla memoria di custodirne con fedeltà il signi cato e i valori: una eredità culturale e morale, un impegno politico e civile. Chi, per età, non è stato nelle trincee può però essere fedele alle generazioni che combatterono raccontandone e ricordandone in tutti i modi il sacri cio e l’epopea. Anche attraverso l’arte e la poesia. Per saperne di più
  5. Enrico Serventi Longhi - IL FARO DEL MONDO NUOVO

    IL FARO DEL MONDO NUOVO

    € 18,00

    A cent'anni dall'impresa di Gabriele D'Annunzio, l'occupazione di Fiume attrae ancora l'attenzione di appassionati e lettori. Questo è il racconto, basato su documenti inediti, di ufficiali e soldati che disertarono e iniziarono un’impresa che occupa un posto centrale nella storia del Novecento e fu capace di influenzare in modo decisivo la mentalità di larghi strati dell'inquieta società italiana del dopoguerra. Questa è la ricostruzione dei rapporti dei legionari con le correnti politiche e culturali europee (fascismo, nazionalismo, socialismo, liberalismo, massoneria) e della genesi della Carta del Carnaro, testo costituzionale straordinario, innovativo e non sempre del tutto compreso. Per saperne di più
  6. Ester Hirsh - LE PORTE DI ESTER, Il racconto di un’infermiera ebrea praghese sul fronte italiano 1916-1919

    LE PORTE DI ESTER

    € 15,00

    Dopo la guerra l’infermiera Ester Hirsh non torna in Cecoslovacchia. Passato un breve periodo in Italia a Trieste, si rifugia nel sud della Francia da dove emigrerà, nel 1925, verso il sud degli Stati Uniti. Si sposta e viaggia alla ricerca di un equilibrio che la guerra le ha fatto perdere. Nel suo viaggio in Italia nel 1987, all’età di novantun anni, dovrà fermarsi a causa delle conseguenze di un’insolazione e sarà ricoverata in una clinica nel cuore del Chianti, dove consegnerà il suo diario al curatore... All’età di novantacinque anni si perdono le sue tracce e non è stato possibile sapere, nonostante numerose ricerche, dove sia andata, dove sia arrivata. Per saperne di più

Articoli da 1 a 6 di 245 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente