Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Iscriviti ai Feed RSS

Grande Guerra

Articoli da 25 a 30 di 317 totali

per pagina
Pagina:
  1. 3
  2. 4
  3. 5
  4. 6
  5. 7

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. IL REGIME PENALE NELLA GRANDE GUERRA, Il diario del colonnello Mocali, presidente del tribunale militare di Cervignano  - Alberto Monticone, Giorgio Milocco

    IL REGIME PENALE NELLA GRANDE GUERRA

    € 18,00

    Lo studio di Monticone sulla “giustizia punitrice” e sul Comando Supremo è la base per conoscere la storia sociale della guerra. Dall’Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano emerge ora il diario inedito del colonnello Mocali, toscano, presidente del Tribunale di guerra a Cervignano, sede del Comando del duca d’Aosta, che narra di episodi di fraternizzazione, di D’Annunzio, dei fucilati con i reati di cui furono imputati. Un diario raro nella sua franchezza e umanità, ricco di aneddoti e personaggi famosi che dimostra nella pratica com’era la vita nei Tribunali militari. Per saperne di più
  2. CARSO 1917 - Renzo Catellani

    CARSO 1917

    € 22,00

    L’emblematica storia della vita e degli assalti di 3.000 ufficiali e soldati nel cuore del Carso: Castagnevizza, baluardo inespugnabile e sinonimo di furibondi combattimenti nella primavera-estate del 1917, mai descritti nel loro alternarsi tra assalti e riposi, morte e amicizia, azioni valorose ed errori tattici. Il volume è corredato da mappe e schizzi a colori con un apparato fotografico totalmente inedito. Per saperne di più
  3. BELLUM MUNDANUM Il latino e la Grande Guerra - Marco Cristini

    BELLUM MUNDANUM

    € 18,00

    Durante la Grande Guerra furono scritte centinaia di opere latine. Poesie, articoli di giornale, lettere, libri ed epigrafi narrano i momenti più bui del conflitto, ma rivelano anche inattesi bagliori di gioia e umanità in mezzo ai combattimenti. In questo volume si ripercorre lo svolgimento della Prima Guerra Mondiale, dal 1914 fino al Dopoguerra, attraverso le poesie e i testi latini composti in quegli anni.

    Soldati, civili e sacerdoti di ogni nazione diedero voce ai loro sentimenti in una lingua che nelle loro opere non appare affatto morta. Forte di una tradizione letteraria lunga ventidue secoli, il latino permise loro di descrivere con parole antiche una guerra nuova, mai vista, un vero Bellum Mundanum.

    Per saperne di più
  4. LA MOBILITAZIONE FEMMINILE NELLA GRANDE GUERRA - Vol.1

    LA MOBILITAZIONE FEMMINILE NELLA GRANDE GUERRA - Vol.1

    € 24,50

    Un volume riccamente illustrato sul protagonismo e sulla genesi dell’emancipazione femminile. La guerra accelerò il processo di inserimento delle donne negli uffici e nelle fabbriche, specializzandole in molte professioni. Suore, nobildonne, ragazze e madri, operaie e impiegate di tutte le regioni lavorarono con sacrificio in una guerra che non era più solo d’eserciti, ma di popolo. La guerra che diede il senso d’identità agli italiani. L’unico volume che racconta con centinaia di immagini e foto la guerra delle donne che entrarono in massa finalmente nella vita sociale ed economica dello Stato. Per saperne di più
  5. L’ULTIMA CARICA VERSO IL PARADISO - Paolo Gaspari, Paolo Pozzato, Paolo Volpato

    L’ULTIMA CARICA VERSO IL PARADISO

    € 15,00

    Il racconto dell’ultimo combattimento della guerra svoltosi nella pianura friulana a Paradiso di Pocenia il 4 novembre, pochi minuti prima della sospensione delle ostilità stabilita nell’armistizio di Villa Giusti.

    I Cavalleggeri di Aquila e i bersaglieri dell’8° nel tentativo di raggiungere almeno il vecchio confine furono falciati dai mitraglieri ungheresi del 106° reggimento del colonnello Lehar. L’ultima medaglia d’oro della guerra andò a un diciottenne, comandante degli arditi, Alberto Riva di Villasanta, che riposa con suo padre, caduto nel 1916, a Redipuglia.

    Per saperne di più
  6. LA BATTAGLIA FRA MADRISIO E SAN PAOLO AL TAGLIAMENTO - Marco Pascoli

    LA BATTAGLIA FRA MADRISIO E SAN PAOLO AL TAGLIAMENTO

    € 16,00

    Nell’autunno 1917, la 3a armata italiana si salvò dall’ accerchiamento delle divisioni austro-tedesche in avanzata dopo lo sfondamento di Caporetto. Grazie al sacrificio dell’ala destra della 2a armata e dei propri reparti coman- dati di retroguardia, centinaia di migliaia di uomini agli ordini del duca d’Aosta riuscirono a portarsi dietro il Tagliamento in piena. Arretrati e rior- ganizzati, si sarebbero rivelati determinanti per la riscossa italiana dell’ulti- mo anno della Grande Guerra. Un capitolo nevralgico di quell’epopea si svolse nella pianura friulana, fra San Paolo al Tagliamento e il ponte di Madrisio, dove passarono oltre 100.000 militari italiani in pochi giorni e dove le truppe di copertura resistettero fino allo scattare dell’ordine generale di ripiegamento al Piave. Luoghi, vicende, personaggi della nostra storia, caduti decorati al valore come il caporale maggiore Simone Felice Corsi, che questo libro finalmente fa riemergere dall’oblio sulla scorta d’inedite docu- mentazioni d’archivio e di approfondite ricerche sul campo.

    Per saperne di più

Articoli da 25 a 30 di 317 totali

per pagina
Pagina:
  1. 3
  2. 4
  3. 5
  4. 6
  5. 7

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente