Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Iscriviti ai Feed RSS

Giornata della Memoria

Articoli da 1 a 6 di 11 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. Enrico Folisi - I CAMPI DELLA MORTE La testimonianza di Rosina Cantoni, sopravvissuta all’odio e allo sterminio

    I CAMPI DELLA MORTE

    € 12,50

    Questo libro mette in luce i diversi aspetti del tragico mondo dei campi di concentramento nazi-fascisti, sia attraverso la memoria soggettiva di una deportata, Rosina Cantoni, che attraverso l’analisi storica delle immagini dei principali luoghi della soluzione finale: Auschwitz-Birkenau, Belzec, Bergen-Belsen, Buchenwald, Dachau, Flossenbürg, Majdanek, Mauthausen, Ravensbrück, Sobibor, Terezin, Treblinka e in ultimo la Risiera di San Sabba a Trieste. Per saperne di più
  2. VOCI DALLA SHOAH

    VOCI DALLA SHOAH

    € 14,50

    Auschwitz e Hiroshima indicheranno per sempre, nella storia multimillennaria del nostro piccolo pianeta, una svolta decisiva, di cui gli storici futuri misureranno tutte le conseguenze oggi incalcolabili.

    Due nomi, quelli ora fatti, del 1945, che possono essere assunti a simbolo della nostra epoca. Il primo, rivelatosi al mondo con estrema difficoltà, tra molti travestimenti, ipocrisia, indifferenza, viltà, di individui, governi, popoli, istituzioni profane e sacre, e apparsi in tutta la loro tragica luce solo col crollo della potenza nazista in Europa; il secondo, percepito nel bagliore infernale di un attimo, nei cieli del Giappone. Ma visti nel profondo dei tempi, essi sono accomunati dalla ferocia o dalla follia autodistruttiva dell’umanità.

    Eppure dobbiamo constatare che, nonostante tutto questo, gli uomini continuano a ridere, piangere, trastullarsi, uccidersi, come prima, come sempre” (dalla Prefazione di Alessandro Galante Garrone).

     

    Testi di:

    Liliana Segre
    Goti Bauer
    Ytzhak Katzenelson Nedo Fiano
    Oliver Lustig

    Per saperne di più
  3. DONNE AD AUSCHWITZ - Charlotte Delbo

    DONNE AD AUSCHWITZ

    € 22,00

    Disponibile dal 27 gennaio 2014 Il 24 gennaio del 1943, duecentoventinove donne francesi, non ebree, furono deportate ad Auschwitz-Birkenau. La maggior parte di loro apparteneva alla resistenza. Al termine della guerra, solo 49 faranno ritorno. In questo libro memorabile, tradotto per la prima volta in Italia, Charlotte Delbo ne racconta la storia soffermandosi su ciascuna delle sue compagne di prigionia, sulla loro forza e sulle azioni di coraggio (entrando nel campo, intonarono tutte insieme la “Marsigliese”), tracciandone un profilo esemplare perché resti nella memoria di tutti. Pur raccontando la storia di un trasporto di deportazione, Charlotte Delbo mostra al lettore le dinamiche della vita in lager. Al tempo stesso, Donne ad Auschwitz, rappresenta il primo esempio di “libro della memoria” in Europa. Per saperne di più
  4. Gyorgy Konrad, Ebrei, Gaspari, 2013

    EBREI

    € 14,00

    Nella raccolta, Gyorgy Konrad, uno dei più importanti intellettuali e scrittori ebreo-ungheresi del nostro tempo, si interroga sul passato e sul presente degli ebrei in Europa e nel mondo. La riflessione acuta, brillante e accorata solleva una serie di interrogativi, nei quali emerge la memoria del popolo ebraico, tra le persecuzioni del passato e le complicità europee nell'Olocausto. L'autore dedica ampio spazio al rapporto degli ebrei ungheresi con la loro patria di adozione, senza dimenticare i riferimenti all'ebraismo mondiale e allo Stato d'Israele. Per saperne di più
  5. L'INCENDIO DEL TEVERE - Fabio Della Seta

    L'INCENDIO DEL TEVERE

    € 13,40

    La storia degli allievi e dei docenti della Scuola Ebraica di Roma negli anni delle persecuzioni razziali, raccontata con sereno distacco e fine umorismo da uno dei protagonisti. Nella narrazione di Fabio Della Seta emergono come personaggi alcuni dei nomi importanti della cultura italiana di questo scorcio di secolo. Per saperne di più
  6. DORTMUND - LAGER 1242 - Giuseppe Rigato

    DORTMUND - LAGER 1242

    € 8,50

    Prefazione di Frediano Sessi. Dai presidi militari della Jugoslavia, dove si avvicendano le presenze di Mussolini, Starace, von Ribbentrop, al luogo più oscuro e buio come il lager 1242 di Dortmund. Le memorie inedite di un Granatiere di Sardegna. Per saperne di più

Articoli da 1 a 6 di 11 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente