DAGLI ASBURGO AI SAVOIA

Storia di un ufficiale triestino dal K.u.K. 97° Infanterie Regiment alla Legione italiana di Vladivostok

Pietro von Hassek

ISBN
978-88-7541-373-6
Prezzo speciale 12,75 € Prezzo predefinito 15,00 €
Disponibile
Pietro Orazio von Hassek si arruolò nel 1914 come volontario nel mitico 97° Reggimento, il “Dèmoghela”. Si tratta di uno dei pochi diari di ufficiali del Reggimento nel quale militavano gli italiani del Friuli Venezia Giulia austriaco. Il libro racconta per flash le sue vicissitudini sul fronte russo, gli aneddoti della prigionia dopo l’offensiva Brusilov, fino al passaggio nella Legione dei Redenti di Siberia e il successivo viaggio di rientro da Vladivostok a Trieste attraverso il Mar della Cina.
Bernardino de Hassek, ex dirigente di Fiat Auto, successivamente docente e progettista di corsi presso la Statale, la Bicocca e il Politecnico di Milano e l’Università di Trieste, attualmente è giornalista pubblicista per alcune riviste della regione e nell’ambito delle iniziative culturali di varie associazioni. Marina Rossi, già docente di Storia dei Paesi Slavi delle Università di Trieste e di Venezia, è autrice di studi fondamentali sugli italiani in Russia e sulla cultura russa: I prigionieri dello zar (1997); Irredenti giuliani al fronte russo (1999);- Le Streghe della notte. Storia e testimonianze dell’aviazione femminile in URSS (1941-1945) (2003); Quando arrivano gli americani, la metamorfosi di una media impresa italiana divenuta multinazionale U.S.A. (2011).
pp. 63, ill. b/n
Maggiori Informazioni
Autore Pietro von Hassek
Sottotitolo Storia di un ufficiale triestino dal K.u.K. 97° Infanterie Regiment alla Legione italiana di Vladivostok
Altre info Prefazione di Marina Rossi, a cura di Bernardino de Hassek
ISBN 978-88-7541-373-6
Anno di edizione 2014
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account