Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Sociologia

Articoli da 1 a 6 di 13 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Lista  Griglia 

Imposta ordine discendente
  1. Paolo Gaspari - TERRA PATRIZIA

    TERRA PATRIZIA

    € 24,50

    Le campagne del Veneto e del Friuli si presentano con ville, parchi, lunghi viali, canali, fiumi e villaggi che, per quanto vari, appaiono conformati in un unico sistema dall'aspetto molto gradevole ed evocativo. Esso è il risultato fisico di una interazione fra gli uomini e la terra, fra le classi dirigenti e i contadini, fra le comunità rurali e i maggiori possidenti, in quell'imsieme di scelte, lavoro e valori che definiscono una cultura. Questa nacque dall'atteggiamento del patriziato veneziano nei confronti dei rapporti sociali con le classi popolari. Terra Patrizia tratta delle alterne vicende delle aziende agrarie e dei possedimenti, delle vendite e delle eredità in un complesso intreccio di matrimoni e biografie in cui la storia delle famiglie è messa in relazione con la storia delle proprietà. Per saperne di più
  2. GRANDE GUERRA E RIBELLIONE CONTADINA - Paolo Gaspari

    GRANDE GUERRA E RIBELLIONE CONTADINA

    € 24,50

    Dopo la Grande Guerra le campagne nord-orientali furono teatro della più grande agitazione agraria italiana che mobilitò oltre 580.000 contadini e braccianti organizzati dalle leghe cattoliche e socialiste. Nelle regioni teatro dello scontro tra due eserciti e occupate militarmente dagli austro-ungarici, si ebbe la più grande ribellione contadina del 900 italiano. Dal fitto intreccio di vicende individuali e delle storie famigliari dei proprietari emergono i caratteri sia di un popolo di contadini legati tenacemente alle consuetudini, alla solidarietà e all'associazionismo, ma emergono anche le caratteristiche delle élites terriere, dei parroci e dei vescovi. Per saperne di più
  3. L'ACQUISTO DELLA TRADIZIONE

    L'ACQUISTO DELLA TRADIZIONE

    € 19,63

    Prefazione di Doimo Frangipane In conseguenza delle guerre di Candia e Morea la Serenissima mise in vendita il titolo di nobile veneto per l'enorme somma di 100.000 ducati, dopo oltre quattro secoli dalla "Serrata del Maggior Consiglio". È un libro fondamentale per conoscere la storia della nobiltà veneta. Viene ricostruita questa importante vicenda nei dettagli, fondamentale per capire il sistema di integrazione e allargamento delle élites. Dal Sommario: La nobiltà in vendita; il valore di un titolo; la trama dei rapporti matrimoniali; vicende famigliari; la gerarchia patrizia; il palazzo; i "bisogni" e le ricchezze; tavole genealogiche; i nuovi nobili. Con il patrocinio dellÕAssociazione nobiliare veneta. Per saperne di più
  4. IL VENETO RIBELLE - Emilio Franzina

    IL VENETO RIBELLE

    € 15,00

    La storia delle popolazioni venete dalla seconda metà Ottocento è stata quasi sempre vista in merito all'emigrazione; Franzina analizza qui i movimenti di protesta popolare nelle campagne come nella rete industriale, e arriva a quegli aspetti di localismo popolare, di cultura delle comunità urbane, di venezianità, che si collegano con la formazione dei sindacati e delle élites intellettuali. La storia veneta si arrichisce quindi di un'analisi del ribellismo popolare finora non sufficientemente scandagliato e ricco di spunti per una riflessione sui comportamenti delle classi popolari venete. Per saperne di più
  5. DENTRO I PAESI, VALLI DEL NATISONE 1968 - Riccardo Toffoletti

    DENTRO I PAESI, VALLI DEL NATISONE 1968

    € 22,00

    Riccardo Toffoletti porta alla ribalta le condizioni di miseria materiale in cui, ancora alla fine degli anni ’60, si trovavano le Valli del Natisone, colpite al cuore dall’emigrazione di massa, abbandonate alla dissoluzione economica e sociale. Testo bilingue in italiano e sloveno, abstract in inglese. Per saperne di più
  6. LA TERRA IL LAVORO - Enrico Folisi, Paolo Gaspari

    LA TERRA IL LAVORO

    € 14,50

    La società friulana attuale è comunque figlia della società contadina del secolo precedente. In ogni struttura sociale che cambia è infatti importante il modo in cui avviene questo cambiamento - con la violenza, dall'alto, con la partecipazione civile della popolazione, con alti o bassi "costi" sociali, ecc. - in quanto la vita sociale, nel caso ad esempio della violenza, ne risulta per lungo tempo inasprita e quasi imbarbarita. È indubbio che aspetti cospicui del Friuli contadino continuarono a vivere nel loro mondo chiuso, deferente e consuetudinario fino alla metà del XX secolo, fino a quando, cioè, la struttura dello Stato non assunse la forma una democratica repubblica parlamentare. Questo volume fa appunto vedere il processo di civilizzazione che ha portato i contadini friulani a diventare cittadini di una repubblica democratica. Per saperne di più

Articoli da 1 a 6 di 13 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Lista  Griglia 

Imposta ordine discendente