Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Iscriviti ai Feed RSS

Cristianesimo delle origini e teologia

Articoli da 1 a 6 di 13 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. AQUILEIA - Massimo Zorzin

    AQUILEIA

    € 15,00

    Dopo "Pistis Sophia" di Luigi Moraldi e gli studi di Renato Iacumin, questo sono le ultime ricerche sulla genesi della cristianizzazione nel Patriarcato di Aquileia, in particolare in Veneto e Friuli Venezia Giulia. Per saperne di più
  2. L’EVANGELIARIO DI SAN MARCO

    L’EVANGELIARIO DI SAN MARCO

    € 50,00

    L’Evangeliario di San Marco costituì per secoli il pezzo più prezioso del tesoro della Basilica di Aquileia: gli antichi quaderni che lo formavano erano solennemente portati in processione ed erano mostrati con venerazione ai più prestigiosi visitatori che si recavano presso la cattedrale del Patriarcato. Così Carlo IV, che discendeva a Roma per ricevere la corona imperiale nel 1354, volle vedere la pregevolissima reliquia e farsene donare due quaderni, che poi diede al Capitolo della “sua” cattedrale di San Vito a Praga. Tanto interesse era motivato dalla diffusa convinzione che quell’Evangeliario non fosse altro che lo stesso Evangelo scritto da s. Marco durante il suo soggiorno aquileiese. Ma la sua origine è forse più affascinante della leggenda, mentre la sua lunga vita permette di seguire alcuni dei periodi più drammatici e tumultuosi della storia del Patriarcato di Aquileia e della regione nord-orientale d’Italia. Per saperne di più
  3. Luciano Iacumin e Flavio Cossar - TRACCE DI FEDE

    TRACCE DI FEDE

    € 48,00

    In maggio Benedetto XVI visiterà Aquileia e altre città nella sua visita pastorale nelle regioni del nord Italia. Gli itinerari della fede possono essere visibili o impercettibili. Oltre a ricostruire la storia della basilica e delle chiese esistenti, accurate descrizioni consentono di identificare e raggiungere i luoghi su cui sorgevano posti di culto di cui sono rimaste lievi tracce. Per saperne di più
  4. LA SALVEZZA DELL'UOMO E LA TEOLOGIA DELLA CROCE DI BONAVENTURA DA BAGNOREGIO

    LA SALVEZZA DELL'UOMO E LA TEOLOGIA DELLA CROCE DI BONAVENTURA DA BAGNOREGIO

    € 14,80

    San Bonaventura da Bagnoregio, al secolo Giovanni Fidanza (1217 circa), studente prima e docente poi alla Sorbona di Parigi, abbracciò il francescanesimo e lo studio della teologia e della filosofia candidandosi a diventare uno dei massimi pensatori mistici italiani. Ministro generale dell’Ordine dei frati minori, vescovo e cardinale, fra Bonaventura si dedicò totalmente agli studi teologici e filosofici. Soprannominato Doctor Seraphicus, nel 1588 fu proclamato Dottore della Chiesa. Del pensiero bonaventuriano è qui approfondito l’aspetto simbolico-estetico dimostrato, tra l’altro, dall’uso frequente di paradigmi geometrici che ci introducono in una dimensione del tutto inedita rispetto alla filosofia puramente concettuale. La soteriologia, ovvero la via della salvezza, e la teologia della croce, intesa come estensione della Santissima Trinità, sono i temi centrali del pensiero bonaventuriano e rappresentano le principali chiavi di lettura di tutta l’opera del grande maestro francescano.
L’interpretazione originale e coraggiosa di Pospíšil è utile non solo agli esperti, ma anche a quanti intendono avvicinarsi al patrimonio teologico del Dottore Serafico. Per saperne di più
  5. L’EVANGELIARIO DI SAN MARCO

    L’EVANGELIARIO DI SAN MARCO

    € 50,00

    L’Evangeliario di San Marco costituì per secoli il pezzo più prezioso del tesoro della Basilica di Aquileia: gli antichi quaderni che lo formavano erano solennemente portati in processione ed erano mostrati con venerazione ai più prestigiosi visitatori che si recavano presso la cattedrale del Patriarcato. Così Carlo IV, che discendeva a Roma per ricevere la corona imperiale nel 1354, volle vedere la pregevolissima reliquia e farsene donare due quaderni, che poi diede al Capitolo della “sua” cattedrale di San Vito a Praga. Tanto interesse era motivato dalla diffusa convinzione che quell’Evangeliario non fosse altro che lo stesso Evangelo scritto da s. Marco durante il suo soggiorno aquileiese. Ma la sua origine è forse più affascinante della leggenda, mentre la sua lunga vita permette di seguire alcuni dei periodi più drammatici e tumultuosi della storia del Patriarcato di Aquileia e della regione nord-orientale d’Italia. Per saperne di più
  6. IL CORPO E LA SALVEZZA  NEGLI SCRITTORI CRISTIANI AQUILEIESI  DEL II-IV SECOLO

    IL CORPO E LA SALVEZZA NEGLI SCRITTORI CRISTIANI AQUILEIESI DEL II-IV SECOLO

    € 14,80

    Dalla “abolizione della morte” (Barnaba) alla “vita immortale” (Ignazio) alla “ricapitolazione” di Ireneo, per passare allo stato iniziale di innocenza dei bambini (Clemente), alla preesistenza delle singole anime in Origene ed al suo concetto di apocatàstasis finale, nel secolo IV una serie di concezioni molto diverse confluiscono nella chiesa aquileiese. In particolare il tema della salvezza dell’uomo o della sola anima si può cogliere in tutte le sfumature in questi scrittori ed in quelli che li ispirano. L’introduzione al Colloquium consiste nel presentare le convinzioni in merito di un teologo d’oggi, Vito Mancuso, molto noto grazie alle più recenti edizioni de “L’anima e il suo destino”. Per saperne di più

Articoli da 1 a 6 di 13 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente