Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Collana Storica

Articoli da 1 a 6 di 65 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine discendente
  1. Paolo Gaspari - TERRA PATRIZIA

    TERRA PATRIZIA

    € 24,50

    Le campagne del Veneto e del Friuli si presentano con ville, parchi, lunghi viali, canali, fiumi e villaggi che, per quanto vari, appaiono conformati in un unico sistema dall'aspetto molto gradevole ed evocativo. Esso è il risultato fisico di una interazione fra gli uomini e la terra, fra le classi dirigenti e i contadini, fra le comunità rurali e i maggiori possidenti, in quell'imsieme di scelte, lavoro e valori che definiscono una cultura. Questa nacque dall'atteggiamento del patriziato veneziano nei confronti dei rapporti sociali con le classi popolari. Terra Patrizia tratta delle alterne vicende delle aziende agrarie e dei possedimenti, delle vendite e delle eredità in un complesso intreccio di matrimoni e biografie in cui la storia delle famiglie è messa in relazione con la storia delle proprietà. Per saperne di più
  2. GRANDE GUERRA E RIBELLIONE CONTADINA

    GRANDE GUERRA E RIBELLIONE CONTADINA

    € 24,50

    Dopo la Grande Guerra le campagne nord-orientali furono teatro della più grande agitazione agraria italiana che mobilitò oltre 580.000 contadini e braccianti organizzati dalle leghe cattoliche e socialiste. Nelle regioni teatro dello scontro tra due eserciti e occupate militarmente dagli austro-ungarici, si ebbe la più grande ribellione contadina del 900 italiano. Dal fitto intreccio di vicende individuali e delle storie famigliari dei proprietari emergono i caratteri sia di un popolo di contadini legati tenacemente alle consuetudini, alla solidarietà e all'associazionismo, ma emergono anche le caratteristiche delle élites terriere, dei parroci e dei vescovi. Per saperne di più
  3. L'ACQUISTO DELLA TRADIZIONE

    L'ACQUISTO DELLA TRADIZIONE

    € 19,63

    Prefazione di Doimo Frangipane In conseguenza delle guerre di Candia e Morea la Serenissima mise in vendita il titolo di nobile veneto per l'enorme somma di 100.000 ducati, dopo oltre quattro secoli dalla "Serrata del Maggior Consiglio". È un libro fondamentale per conoscere la storia della nobiltà veneta. Viene ricostruita questa importante vicenda nei dettagli, fondamentale per capire il sistema di integrazione e allargamento delle élites. Dal Sommario: La nobiltà in vendita; il valore di un titolo; la trama dei rapporti matrimoniali; vicende famigliari; la gerarchia patrizia; il palazzo; i "bisogni" e le ricchezze; tavole genealogiche; i nuovi nobili. Con il patrocinio dellÕAssociazione nobiliare veneta. Per saperne di più
  4. LE LOTTE AGRARIE

    LE LOTTE AGRARIE

    € 24,80

    A differenza di quanto comunemente si ritiene, la più grande agitazione contadina della storia italiana si svolse in Veneto e in Friuli. Per numero di contadini e durata delle lotte queste agitazioni furono infatti più vaste di quelle dell'Emilia Romagna. L'autore propone una rilettura delle lotte agrarie dopo la Grande Guerra portando alla luce la storia sconosciuta di una serie di lotte e agitazioni che ebbero un effetto fondamentale nei rapporti di produzione e nella crescita civile. Frutto di una ricerca d'archivio, la narrazione si svolge recuperando le storie di ogni località e le storie individuali dei contadini e dei proprietari dall'Adda all'Isonzo. Un grande affrresco della storia veneta che conclude la ricerca iniziata con la storia delle élites venete Terra patrizia. Premio Gambrinus-Bepi Mazzotti 1997 per la storia e la cultura veneta. Premio Salotto Veneto 1997 per la storia contemporanea e per la società veneta. Per saperne di più
  5. LA COSCIENZA CIVILE DEGLI ITALIANI

    LA COSCIENZA CIVILE DEGLI ITALIANI

    € 15,50

    Con il saggio di Roberto Cartocci, L'Italia di tangentopoli e la crisi del sistema partitico Uno dei maggiori antropologi italiani analizza i valori simbolici e l'identità etnica nel loro divenire e le loro conseguenze sul senso corrente dei valori di cittadinanza. Ingovernabilità, autoritarismo e trasformismo vengono analizzati con imparzialità assieme ai costumi, ai princìpi morali e alle fedi religiose che contribuiscono a delineare l'identità di un popolo, unitamente al patrimonio di conoscenze e di pratiche razionali che nel loro complesso ne costituiscono la cultura. Per saperne di più
  6. Casini_di_guerra

    I CASINI DI GUERRA

    € 15,00

    Casini di Guerra è un libro il cui titolo promette assai meno di quanto il suo contenuto non offra. Da un lato, infatti, vi si racconta per esteso la storia del tempo libero dalla trincea e in particolare quella delle Case del soldato, da un altro vi si tenta un profilo inusuale e abbastanza inedito dei comportamenti sessuali, delle reazioni emotive e delle relazioni amorose di soldati, donne e ufficiali durante il primo conflitto mondiale. È in tale contesto che viene ad inserirsi la puntigliosa ricostruzione del sistema postribolare approntato dai vari Comandi del R. Esercito per le truppe combattenti fra il 1915 e il 1918, facendo tesoro delle esperienze compiute in materia da nemici e alleati (e, in questo caso, sopravanzandole). Effetto non ultimo né secondario della snervante guerra di trincea e di posizione, lÕistituzione del "Bordello militare", a cui Martinetti avrebbe voluto dedicare un romanzo intero, viene esaminata nelle sue fasi formative e nel suo scabroso funzionamento attraverso il ricorso a fonti disparate che l'Autore ricava da archivi comunali e di Stato, fonti pubbliche dei servizi della "Sanità" civile e militare, memorialistica e diaristica alta e bassa, epistolografica militare ed ecclesiastica, racconti e novelle, letteratura storiografica vecchia e nuova. Per saperne di più

Articoli da 1 a 6 di 65 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine discendente