Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

ATTI 01: GEMONA NELLA PATRIA DEL FRIULI: UNA SOCIETÀ CITTADINA NEL TRECENTO

ATTI 01: GEMONA NELLA PATRIA DEL FRIULI: UNA SOCIETÀ CITTADINA NEL TRECENTO

Gemona del Friuli, 5-6 dicembre 2008

Paolo Cammarosano (a cura di)

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 35,00
Condividi:

Questo volume vale 35 Punti Gaspari.

Dodici studiosi offrono un quadro di insieme della storia di Gemona del Friuli nel Trecento, il secolo che vide la piena espansione della vitalità cittadina. Il lavoro e le istituzioni, l’arte, l’urbanistica, la cultura scolastica e letteraria, giuridica e amministrativa, le scritture in volgare friulano, l’economia pubblica e privata, la Chiesa, il Comune e il principato ecclesiastico di Aquileia, le presenze “straniere”: un punto fermo per la conoscenza di un importante patrimonio culturale e del contesto politico, economico e sociale in cui fu prodotto.
ATTI 01: GEMONA NELLA PATRIA DEL FRIULI: UNA SOCIETÀ CITTADINA NEL TRECENTO - Paolo Cammarosano (a cura di)

Dettagli

21×15 cm, pp. 430, b/n, brossura, illustrazioni, foto

Ulteriori informazioni

Autore Paolo Cammarosano (a cura di)
Titolo ATTI 01: GEMONA NELLA PATRIA DEL FRIULI: UNA SOCIETÀ CITTADINA NEL TRECENTO
Sottotitolo Gemona del Friuli, 5-6 dicembre 2008
Altre info No
Editore CERM
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: No
Approfondimenti No
ISBN 9788895368078
Anno di edizione 2009
Data inserimento 27/mag/2009
Prezzo € 35,00
Prezzo prenotazione No
Video No
Variante colore copertina No
Colore Naturale
'); }); var count = 0; function onloadCallback() { jQuery('.g-recaptcha-form button,input[type="button"],input[type="submit"]').each(function() { count++; var object = jQuery(this); var currentId = "newsletter"+"-"+count.toString(); object.attr("id", currentId); grecaptcha.render(object.attr("id"), { "sitekey" : "6LeOhk0UAAAAACEU8fhHgz-hYMIP_7URjM_FLuPq", "callback" : function(token) { object.parents('form').find(".g-recaptcha").val(token); object.parents('form').submit(); } }); }); }