Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Arte

Articoli da 1 a 6 di 16 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. LA PISANA

    LA PISANA

    Prezzo di listino: € 18,00

    Prezzo speciale: € 17,10

    Scrivendo nel 1858 Le confessioni di un italiano, Ippolito Nievo diede vita alla figura femminile più seducente e incantevole della letteratura italiana: la Pisana. Un’eroina moderna, un’apparizione inattesa, fatta di amore, libertà e fedeltà, profondità passionale e adorabili contraddizioni.

    Un viaggio straordinario tra le parole di scrittori e critici riscoprendo i ritratti dedicati alla Pisana da grandi artisti, come i disegni di Gustavino, di Giuseppe Zigaina, di Tonino Cragnolini, gli acquerelli di Marzio Carletti, i dipinti di Sergio Altieri, le sculture di Arturo Martini e le incisioni di Virgilio Tramontin.

    La modernità del capolavoro di Ippolito Nievo attraverso l’immagine della sua protagonista.

    Con saggi di Aldo Accardo, Nicoletta Benvenuti, Luigi Ciceri, Paolo Gaspari, Paolo Medeossi, Ugo M. Olivieri, Mariarosa Santiloni.

    Per saperne di più
  2. ABITARE AD AQUILEIA IN ETÀ ROMANA: L’INSULA DELLE BESTIE FERITE

    ABITARE AD AQUILEIA IN ETÀ ROMANA: L’INSULA DELLE BESTIE FERITE

    € 16,50

    Il volume racconta a un pubblico appassionato di archeologia i risultati delle indagini svolte, in anni recenti, dall’équipe del Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università degli Studi di Padova ad Aquileia (UD) nel sito della cosiddetta Casa delle Bestie ferite, così denominata già a partire dagli anni Sessanta del XX secolo in seguito al ritrovamento di un eccezionale mosaico decorato da figure di animali selvatici, risalente alla seconda metà del IV sec. d.C.

    Le pagine del volume seguono il registro della narrazione, ricalcando le attività di comunicazione al pubblico effettuate sul campo nel corso di questi anni. A un inquadramento della storia degli scavi della Casa delle Bestie ferite, nel più ampio contesto storico-archeologico di Aquileia romana, segue la descrizione dell’assetto del quartiere in cui si trovava la dimora e una sintesi diacronica delle evidenze archeologiche scavate nel corso degli anni.

    La lettura del testo è facilitata da un ricco apparato di immagini, desunte dalla documentazione di scavo e dai momenti di apertura al pubblico dell’area archeologica, e da una sezione di approfondimenti dedicati agli aspetti architettonici e decorativi (i mosaici soprattutto) e alle diverse classi di materiali.

    Per saperne di più
  3. Adriano Degano - FRIULI A ROMA

    FRIULI A ROMA

    € 29,00

    Sfogliando questo volume postumo di Adriano Degano si ha l’impressione di entrare in una galleria d’arte. Percorrerla consente di visionare decine e decine di ritratti d’autore di un’ampia collezione allestita in più sezioni.

    Il lettore si ritrova a vagare per le sale virtuali dei molteplici mestieri, a seguire percorsi emotivi, guidato dal senso del bello, dal gusto, dall’amore smisurato di Degano verso le arti maggiori; ricompone immagini di friulanità a Roma e in Friuli. Non vi è una gerarchia fra i tanti personaggi raccontati in questa specie di catalogo espositivo. Tutti sono stati proposti con egual cura, evocano profondità di pensiero, di sentimento, di affetto. Ritroviamo frammenti di storia, persone di oggi o scomparse nel tempo, artisti, uomini di fede, di scienza e di cultura, insieme ad “anonimi” friulani dell’Urbe.

    Riappare così più nitido un patrimonio umano finora sfuocato che colpisce il cuore e la mente. Il miracolo laico dell’arte trasforma la penna di Degano in un piccolo lume che riporta luce su volti, ai più, sconosciuti, così da poterne leggere i nomi, conoscere quale ruolo più o meno rilevante abbiano avuto nella società.

    Per saperne di più
  4. Paolo Zanussi - DIARIO ILLUSTRATO

    DIARIO ILLUSTRATO

    € 22,00

    Nella fiaba di Lessing il pastore chiede all’usignolo il motivo del suo silenzio, perché gli manca quel canto che lo aiutava nei momenti di tristezza. E Glauco Mauri, riprendendo la fiaba, esorta: “Chi ha il dono di “cantare” quindi canti, per non condannarci a sentire il tanto gracidare della banalità e della volgarità che ci circonda. C’è tanto chiasso intorno a noi che abbiamo bisogno che si alzi un canto di poesia e di umanità”

    Paolo Zanussi aveva questo dono. Aveva una laica, ironica e festosa curiosità per la vita e le sue manifestazioni. Aveva la capacità di ispirarsi alla realtà e deformarla se necessario, forzarla a mostrare aspetti nascosti o grotteschi, costringerla a rivelare il gioco della vita nelle sue infinite stupefacenti forme. Riusciva a svelare gli aspetti della vita dell’uomo e dei luoghi usando un’ironia beffarda e sferzante insieme, arguta e gioiosa, capace di trasmettere divertimento ma anche di suggerire acuti motivi di riflessione su pace e guerra, arte e società, consumismo e luoghi comuni, sesso e religione, brama di potere e sfruttamento dell’uomo e dell’ambiente.

    Maria Faleschini

    Per saperne di più
  5. SOGNI DI LATTA ... E DI CARTONE Tabelle pubblicitarie italiane 1900‐1950

    SOGNI DI LATTA ... E DI CARTONE

    € 20,00

    La collezione Placidi, che l’Erpac espone nella cornice prestigiosa di Palazzo Attems a Gorizia, sede di una ricca e importante pinacoteca, è una collezione regionale, finora inedita, che ha il pregio di aver raccolto materiale pubblicitario di un tipo particolare: quello delle targhe di latta e di cartone. Materiale che finora è stato meno studiato e analizzato rispetto a quello dell’affiche. Ma non solo. La rassegna si occupa, infatti, di una vastissima gamma di settori merceologici, permettendo così di seguire, attraverso la pubblicità, il percorso che ha portato allo sviluppo della società dei consumi e di nuove forme di comunicazione nel nostro Paese. Per saperne di più
  6. Giovanni Napoleone Pellis - DISEGNI

    I DISEGNI

    € 18,00

    Catalogo della mostra Per saperne di più

Articoli da 1 a 6 di 16 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente