Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

Iscriviti ai Feed RSS

Arte e architettura

Articoli da 1 a 6 di 58 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. Gabriele Carlo Chiopris - IL BOSC DAL DIAUL - IL BOSCO DEL DIAVOLO

    IL BOSC DAL DIAUL - IL BOSCO DEL DIAVOLO

    € 19,00

    Le foreste vetuste, o foreste vergini secondarie, rappresentano realtà rare e uniche. L’assenza per un periodo prolungato di attività umane, consente alle dinamiche forestali naturali di esprimersi al meglio, dando luogo a cenosi strutturalmente complesse e ricche di biodiversità. Finché l’uomo manipola le comunità forestali direttamente (con la selvicoltura) o indirettamente (con il pascolo) incide sui processi naturali, come la nascita, la crescita, la competizione e la morte, generando ecosistemi più semplificati in composizione, struttura e funzionalità. L’assenza di disturbi, invece, consente alle foreste di ritrovare, lentamente, la loro condizione naturale e la loro stupefacente bellezza, rendendole luoghi importanti di studio delle dinamiche evolutive, di richiamo turistico, di pace e benessere. Le foreste vetuste rappresentano, quindi, un elemento chiave delle strategie di conservazione della biodiversità. Esse costituiscono il paragone per valutare l’impatto delle attività selvicolturali sugli ecosistemi forestali e, quindi, la loro sostenibilità, nonché il modello di riferimento da seguire nei progetti di rinaturalizzazione di foreste antropizzate. Le foto di Gabriele Carlo Chiopris e l’intervento del prof. Roberto Del Favero esaltano tutti questi aspetti, facendo di questa pubblicazione un evento tutto speciale, dando riconoscimento all’Amministrazione Comunale di Ampezzo che ha saputo preservare alcuni lembi di bosco alla libera evoluzione, sospendendo i tagli per decenni e consegnando oggi preziosi luoghi di naturalità assoluta. Per saperne di più
  2. UDINE NEL NOVECENTO - archivio Brisighelli

    UDINE NEL NOVECENTO

    € 29,00

    Gli angoli nascosti, i luoghi più famosi, le atmosfere di un Novecento denso di sorprese: tutto questo è Udine, città d’arte spesso invisibile e sconosciuta, ma con un’anima e una personalità di spicco. Per viverla nel giusto modo, ecco un intenso e profondo viaggio nella sua anima grazie allo straordinario archivio di una grande dinastia di fotografi, i Brisighelli, che in questo libro viene svelato per la prima volta nella sua completezza. Un viaggio fondamentale per chi qui vive e anche per chi la vuole attraversare con la curiosità e lo sguardo del turista appassionato e pronto alla scoperte più insolite. Per saperne di più
  3. SOGNI DI LATTA ... E DI CARTONE Tabelle pubblicitarie italiane 1900‐1950

    SOGNI DI LATTA ... E DI CARTONE

    € 20,00

    La collezione Placidi, che l’Erpac espone nella cornice prestigiosa di Palazzo Attems a Gorizia, sede di una ricca e importante pinacoteca, è una collezione regionale, finora inedita, che ha il pregio di aver raccolto materiale pubblicitario di un tipo particolare: quello delle targhe di latta e di cartone. Materiale che finora è stato meno studiato e analizzato rispetto a quello dell’affiche. Ma non solo. La rassegna si occupa, infatti, di una vastissima gamma di settori merceologici, permettendo così di seguire, attraverso la pubblicità, il percorso che ha portato allo sviluppo della società dei consumi e di nuove forme di comunicazione nel nostro Paese. Per saperne di più
  4. Giovanni Napoleone Pellis - DISEGNI

    I DISEGNI

    € 18,00

    Catalogo della mostra Per saperne di più
  5. Liliana Cargnelutti, Giuseppe Bergamini - CASTELLI E VILLE IN FRIULI VENEZIA GIULIA

    CASTELLI E VILLE IN FRIULI VENEZIA GIULIA

    € 49,00

    Castelli e ville caratterizzano il paesaggio come memoria di civiltà, testimonianza di profondi mutamenti. Custodiscono nelle loro pietre il senso della storia, conservano le successioni delle epoche collocandosi al centro di campagne in lenta ma continua trasformazione. Liliana Cargnelutti rivisita castelli e ville ripercorrendo le vicende di casate che edificarono, riadattarono, alienarono, risanarono questi segni di potere territoriale che nel tempo furono diversi per significato e forma, mantenendo tuttavia l’immagine della continuità in cui consiste il fascino del passato. Giuseppe Bergamini entra all’interno degli edifici, raccoglie altri documenti: decorazioni di pareti e soffitti, iconografie maggiormente diffuse, la cui varietà, se è legata alla capacità degli artisti, è comunque espressione di un gradimento che costituisce un altro elemento di storia della società. Per saperne di più
  6. MARCELLO PIACENTINI Architettura e potere - Paolo Nicoloso

    MUSSOLINI ARCHITETTO

    € 28,00

    Chi era Marcello Piacentini? Da dove derivava il suo travolgente successo nel campo dell’architettura, su che cosa si fondava il suo straordinario potere? Chi era il professionista che durante il fascismo aveva aperto cantieri in decine di città italiane, era diventato il consigliere artistico di podestà e di industriali, di ministri e di papi e aveva l’ambizione di dare indirizzi stilistici unitari all’architettura italiana? Un viaggio nella vita dell’architetto che più di ogni altro è stato a fianco di Mussolini e ne ha tradotto i miti della politica nelle forme dell’architettura. Per saperne di più

Articoli da 1 a 6 di 58 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Lista  Griglia 

Imposta ordine ascendente