Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

A ME I MIEI DRAGONI

A ME I MIEI DRAGONI

Torino 1706 il Piemonte sfida il Re Sole

Fabio Fiorentin

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 14,80
Condividi:

Questo volume vale 15 Punti Gaspari.

Prefazione di Enrico Richiardi L'assedio e la sanguinosa battaglia di Torino combattuta il 7 settembre 1706 tra eserciti di uomini di tutte le nazioni europee, i precedenti tre anni di guerra, la liberazione della capitale piemontese, gli assedi, gli eroismi e le viltà di generali e soldati rivivono in questa storia di un Piemonte impegnato in una accanita lotta nel corso della Guerra di Successione Spagnola. Sullo sfondo di quelle vicende si stagliano i protagonisti: il Re Sole, Vittorio Amedeo II e il Principe Eugenio, che riporterà a Torino una delle sue più splendide vittorie. Corredano il volume splendide tavole uniformologiche che riproducono l'aspetto delle truppe impiegate in battaglia dagli eserciti contrapposti, mappe delle fortificazioni di Torino assediata e gli schizzi delle fasi della battaglia.
A me i miei dragoni

Altre viste

  • A me i miei dragoni

Dettagli

pp.220, 14 x 21 cm, illustrato con immagini a colori e in bianco e nero; rilegato a filo refe.

Ulteriori informazioni

Autore Fabio Fiorentin
Titolo A ME I MIEI DRAGONI
Sottotitolo Torino 1706 il Piemonte sfida il Re Sole
Altre info No
Editore No
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: No
Approfondimenti No
ISBN 88-7541-050-X
Anno di edizione No
Data inserimento 09/feb/2006
Prezzo € 14,80
Prezzo prenotazione No
Video No
Variante colore copertina No
Colore No
'); }); var count = 0; function onloadCallback() { jQuery('.g-recaptcha-form button,input[type="button"],input[type="submit"]').each(function() { count++; var object = jQuery(this); var currentId = "newsletter"+"-"+count.toString(); object.attr("id", currentId); grecaptcha.render(object.attr("id"), { "sitekey" : "6LeOhk0UAAAAACEU8fhHgz-hYMIP_7URjM_FLuPq", "callback" : function(token) { object.parents('form').find(".g-recaptcha").val(token); object.parents('form').submit(); } }); }); }