Il tuo Carrello è vuoto.

Skip to Main Content »

1914 - 1918 LA GRANDE GUERRA NELLA VALLE D'AMPEZZO - Vol.5

1914 - 1918 LA GRANDE GUERRA NELLA VALLE D'AMPEZZO - Vol.5

1918 - da Caporetto a Vittorio Veneto i due fronti e i territori occupati visti da Cortina d’Ampezzo

Paolo Giacomel

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 15,00
Condividi:

Questo volume vale 15 Punti Gaspari.

Sul nuovo fronte cambiarono le strategie, i comandi supremi e le motivazioni della guerra. Dopo un anno dalla rotta di Caporetto, le sorti si invertirono. L’esercito italiano trovò compattezza e orgoglio non nell’attaccare fuori i propri confini, ma a difendere il proprio territorio; l’esercito austro-ungarico, dopo il fallimento della battaglia del Solstizio, vide aumentare la disgregazione interna delle etnie non tedesche. La battaglia iniziata sul Grappa, proseguita sul Piave e sulle colline di Vittorio Veneto, si concluse con l’armistizio firmato a Villa Giusti. La prima guerra mondiale mise fine ad un’epoca, l’Europa delle nazioni ritenterà di risolvere i propri problemi con le armi, in attesa di un’Europa unita.

Altre viste

  • 1914 - 1918 LA GRANDE GUERRA NELLA VALLE D'AMPEZZO - Vol.5

Dettagli

cm. 21x29; pp 128; illustrato con 100 foto; rilegato a filo refe.

Ulteriori informazioni

Autore Paolo Giacomel
Titolo 1914 - 1918 LA GRANDE GUERRA NELLA VALLE D'AMPEZZO - Vol.5
Sottotitolo 1918 - da Caporetto a Vittorio Veneto i due fronti e i territori occupati visti da Cortina d’Ampezzo
Altre info No
Editore No
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: N/A
Approfondimenti N/A
ISBN 88-7541-126-3
Anno di edizione No
Data inserimento 01/feb/2006
Prezzo € 15,00
Prezzo prenotazione N/A
Video No
Variante colore copertina N/A
Colore N/A